Fagottini con zucchine e cipolle

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
40 min + riposo
Per:
15
fagottini

Qualche giorno fa ho preparato questi fagottini con zucchine e cipolle in poco tempo: avevo voglia di calzoncini, ma non avevo tempo di aspettare che la pasta per la pizza lievitasse, allora ho fatto un impasto diverso, veloce veloce, ma davvero buono. Infatti credo che lo rifarò quanto prima per fare dei calzoni al forno! :)

Potete preparare questi fagottini in anticipo, cuocerli e poi scaldarli prima di servirli; inutile dirvi che per il ripieno potete sbizzarrirvi, vi basterà guardare cosa avete in frigo! :)

Questa ricetta puo’ tornarvi utile per un buffet: preparando una maggior quantità di impasto e facendo 3-4 ripieni diversi, farete un figurone in poco tempo! :)

 

Ingredienti

Per la pasta:
250 g di farina
5 g di lievito istantaneo per torte salate
130 ml di acqua circa
10 ml di olio extravergine d'oliva
1 pizzico di sale
1 pizzico di pepe
Per il ripieno:
100 g di cipolle
150 g di zucchine
100 g di carne macinata
50 ml di vino bianco
50 g di mozzarella
olio extravergine d'oliva
sale
pepe
latte per spennellare i fagottini

Preparazione

Setacciate la farina ed il lievito. Mescolate con sale e pepe.

Aggiungete l’acqua e l’olio.

Iniziate a lavorare e trasferite sul tavolo infarinato.

Continuate a lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgete con la pellicola e lasciate riposare mezz’ora in frigo.

In una padella scaldate un cucchiaino d’olio e fate rosolare la cipolla tagliata a pezzetti a fiamma bassa, senza farla colorare.

Dopo un paio di minuti aggiungete la carne e fatela cuocere un paio di minuti.

Aggiungete il vino bianco. Quando sarà evaporato, aggiungete le zucchine tagliate a cubetti piccoli (circa mezzo cm per lato). Aggiungete un po’ di sale.

Fate cuocere una decina di minuti, rigirando spesso. Spegnete, pepate e lasciate raffreddare.

Stendete la pasta su un piano leggermente infarinato e ricavatene dei dischi di circa 8cm di diametro (potete usare anche il tappo del barattolo di nutella 😉 ).

Mettete la centro dei dischi un po’ di ripieno ed aggiungete un po’ di mozzarella tagliata a cubetti, meglio se del giorno prima, così non perde molta acqua. :)

Chiudete i fagottini a mezzelune e schiacciate i bordi con una forchetta.

Spennellate con il latte.

Cuocete i fagottini in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 15-20 minuti (dovranno dorarsi).

Servite sia caldi che freddi! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:29

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 17 commenti a "Fagottini con zucchine e cipolle"

(media voti:4 su 17 commenti)
  1. ale la prossima volta fai qualche forellino sulla superficie dei fagottini, in questo modo il vapore trova una via d’uscita e non preme per aprire il fagottino! :)

  2. Elena,ciao ho provato a farli con mozzarella e pomodoro….mi si sono aperti tutti ed è fuoriuscito tutto il ripieno…triste io….

  3. sì e sì! :))

  4. Elena ciaooo vorrei farli domani la farina è 00 vero?ma potrei farli con pomodoro e mozzarella???

  5. marianna io li congelerei a mezza cottura per poi finirli di cuocere quando li scongeli! :)

  6. fantastica idea… magari nei prossimi giorni li provo, tipo al posto della pizza visto che sono abbastanza veloci… mi è venuta in mente una domanda? E’ vero sono veloci, ma se volessi farne qualcuno in più e surgelarlo dici che è meglio cuocerlo prima o congelarlo cotto e poi infornare? grazie mille e fantastiche ricette come sempre

  7. sìsì cris! :)

  8. Ciao Elena,
    si puo’ usare questo impasto per fare qualcosa di simile ad una torta salata invece di fare tante forme piccole? Sembra proprio buono! Grazie

  9. grazie rosa! :)

  10. ottimi spariti in un attimo

  11. 00! :)

  12. Che tipo di farina va utilizzata??? 00 o 0 ????

  13. figurati! 😉

  14. Grazie mille per la risposta :)

  15. iole: è un impasto particolare, simiglia piu’ alla pizza, ma molto sottile e piu’ croccante! :)
    emy: grazie! 😀

  16. Favolosi,da provare assolutamente.. Bravissima come sempre!!

  17. wow questa ricetta sembra molto invitante ma alla fine l’impasto è simile a quello della pizza o è più simile ad una pasta frolla /pasta biscottata salata? Iole

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP