Quiche con baccalà e patate

Difficoltà:
Cottura:
45 min
Preparazione:
40 min + riposo
Per:
15
quiche mini

Oggi vi propongo un’altra quiche, un po’ più particolare: quiche baccalà e patate. :) Una delle cose che preferisco in cucina è prendere piatti tradizionali e presentarli in una forma insolita. Questa volta è toccato al grande classico baccalà e patate. :)

Ho preparato le quiche in monoporzione, ma se volete potete prepararne anche un’unica grande, del diametro di circa 26cm. :)

Potete decorare le quiche baccalà e patate come meglio preferite, se avessi avuto il taglia biscotti adatto, avrei apposto un pesciolino di pasta brisè! 😀

Vi auguro buona giornata e buone zeppole di San Giuseppe ! :)

Ingredienti

Per la pasta brisè:
250 g di farina
125 g di burro freddo a pezzetti
80 ml di acqua fredda
1 pizzico di sale
Per il ripieno:
200 g di baccalà
500 g di patate
1 scalogno piccolo
50 ml di vino bianco
100 ml di panna di latte
2 uova
pepe
sale
olio extravergine d'oliva

Preparazione

Lavate le patate e mettetele in una pentola con acqua fredda. Ponete sul fuoco e fate cuocere circa una ventina di minuti da quando l’acqua inizierà a bollire (dipende anche dalla grandezza delle patate).

In una terrina lavorate velocemente il burro e la farina fino ad ottenere un impasto granuloso.

Al centro ponete l’acqua fredda ed il sale.

Impastate velocemente fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico.

Mettete in frigo almeno mezz’ora.

Nel frattempo fate bollire il baccalà una decina di minuti. 

Eliminate la pelle e le spine e fatelo a pezzetti.

In una padella rosolate lo scalogno tritato.

Aggiungete il baccalà.

Fate rosolare un minuto e sfumate con il vino bianco.

Quando il vino sarà evaporato, spegnete ed aggiungete le patate schiacciate con lo schiacciapatate. Aggiungete il pepe e se necessario il sale.

Stendete la pasta brise’ e ricavatene dei dischi di circa 8 cm (dipende dalla grandezza dei vostri stampini dove cuocerete le quiche).

Mettete la pasta brise’ negli stampini imburrati e infarinati. Bucherellatene la base con una forchetta.

Aggiungete al ripieno (ormai raffreddato) le uova e la panna.

Riempite le vostre quiche baccalà e patate. Io ho poi aggiunto un dischetto di pasta brisè (dovevo differenziarle dalle altre quiche vegetariane che avevo preparato).

Cuocete le quiche baccalà e patate in forno preriscaldato statico a 180° per circa 10-15 minuti. Lasciate raffreddare prima di servire.

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:01

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 2 commenti a "Quiche con baccalà e patate"

(media voti:3 su 2 commenti)
  1. potresti mettere dei calamari a pezzetti! 😀

  2. ciao che buoni! sembrano squisita ,…..mah… io odio il bacccala? con cosa sostituirlo………….AUGURI A TUTTI I PAPà

TOP