Torta super mario

Difficoltà:
Cottura:
60 min
Preparazione:
3 ore
Per:
25
persone

Domenica scorsa ho preparato per una mia amica la torta super mario bros! :) Chi mi conosce sa che non amo particolarmente le torte in pasta di zucchero, però quando mi capita di dover fare delle torte a tema, mi piace fare le decorazioni in pasta di zucchero e ricoprire la torta con della panna di latte montata o con del cioccolato, o con qualsiasi altra cosa abbia un buon sapore! :)

Quindi per questa torta super mario bros ho fatto il solito ibrido: pupazzetto e decorazioni da togliere prima del taglio della torta e copertura con panna di latte! :) Se non trovate la panna di latte, potete usare quella vegetale classica da montare, che resta sicuramente piu’ soda e compatta.

Per quanto riguarda i coloranti, vi direi di usare esclusivamente quelli in pasta perchè ne servono poche gocce e il colore viene bello intenso.

Sul sito trovate la ricetta della pasta di zucchero da poter usare. :) Infine, potete fare anche un’unica torta invece che due piccole da mettere una sull’altra. :)

So che non è perfetta, ma almeno vi ho dato il tutorial per fare super mario in pasta zucchero, chi è più brava di me ne farà sicuramente buon uso! :)

Ingredienti per la torta super mario

Per la torta:
4 uova
250 g di zucchero
170 ml di olio di semi
170 ml di latte
300 g di farina
40 g di cacao amaro
16 g di lievito per dolci
Per la farcitura:
300 g di nutella
Per la copertura:
500 ml di panna da montare
400 g di pasta di zucchero
coloranti in pasta rosa, marrone, azzurro, rosso, giallo, verde

Come fare la torta super mario

Iniziate preparando le due torte.

Lavorate uova e zucchero.

Aggiungete latte e olio.

Aggiungete farina, lievito e cacao setacciati.

Mettete circa due terzi dell’impasto in una tortiera del diametro di 24cm imburrata e infarinata o rivestita di carta da forno.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 30-40 minuti (fate la prova stecchino!).

Mettete il resto dell’impasto in una tortiera del diametro di 20cm imburrata e infarinata (o rivestita di carta da forno) e cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 20 minuti (fate anche qui la prova stecchino!).

Lasciate raffreddare.

Mentre le torte si raffreddano, iniziate a preparare il personaggio di supermario.

Prendete un po’ di pasta di zucchero rosa e fate una pallina leggermente piu’ larga nella parte bassa (saranno le guance) e un po’ schiacciata in alto, frontalmente (qui andranno gli occhi).

Fate la parte bianca degli occhi

e poi applicate due cerchietti blu e due marroni, per fare le pupille di supermario.

Fate i baffi e le sopracciglia e con una pallina di pdz rosa fate il naso a patata.

Fate le basette.

Date la forma del cappello ad una pallina di pdz rossa.

Poggiatela sulla testa e poi fate un cerchietto bianco e la M di super mario bros.

Ritagliate la salopette

e avvolgete attorno ad una pallina di pdz rossa.

Fate i guanti facendo delle palline piccole e incidendole per formare le dita. E attaccate dei cerchietti schiacciati.

Con dei salsicciotti rossi e blu fate le braccia e le gambe. Aggiungete poi i dettagli, come le scarpe e i bottoncini. Io ho fermato tutto con degli stuzzicadenti perchè dovevo trasporate la torta in macchina. Poi alla fine ho deciso di fare un cambiamento quando ho messo supermario sulla torta (lo vedrete piu’ sotto! 😀 ).

Tagliate le torte a metà e farcitele con la nutella.

Mettetele una sull’altra e fermatele con uno spiedone (nel caso dobbiate trasportarla!). Ho lasciato di proposito il tipico effetto bombato delle torte per dare l’impressione di una collinetta. :)

Montate la panna con il colorante verde e coprite la torta.

Applicate poi tutte le decorazioni! Alla fine ho deciso di far uscire supermario dal classico tubo che si trova nel videogioco. Ed ho usato tutti gli avanzi di pasta di zucchero per fare i funghetti e qualche altra decorazione in tema super mario. :)

Ed eccovi un particolare della torta super mario bros! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:47

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP