Pasta con pomodorini al forno e crescenza

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
20 min
Per:
2
persone

Oggi vi propongo un piatto semplice ma molto molto buono: pasta con pomodorini al forno e certosa! :) Di questi tempi, quando i pomodori non sono di stagione, compro solamente il pomodorino del piennolo, un tipo di pomodoro che si trova qui a Napoli che è buono per tutto l’inverno, dato il metodo di conservazione. :)

Questo primo piatto può inoltre aiutarvi a preparare un pranzo sfizioso veloce: infatti potete preparare una quantità maggiore di pomodori e usarne una parte per delle saporitissime bruschette e un’altra per condire la pasta. Io ho fatto così, ed ho risparmiato un sacco di tempo. :)

Se farete questo primo piatto d’estate, potete usare il basilico fresco e il tipo di pomodorino che preferite. :)

Ingredienti per la pasta con pomodorini al forno e crescenza

200 g di pasta corta
250 g di pomodorini
1 pizzico di basilico essiccato
1 spicchio d'aglio
5 g di zucchero
20 g di pecorino grattugiato
80 g di crescenza
sale
pepe
olio extravergine d'oliva

Come fare la pasta con pomodorini al forno e crescenza

Tagliate i pomodorini a metà come in foto.

Fateli macerare mezz’ora con un po’ di sale, zucchero, lo spicchio d’aglio e basilico secco. In foto vedete una quantità di pomodorini maggiore perchè li ho usati poi per fare anche delle bruschette :) ).

Disponeteli in una teglia con la parte aperta verso l’alto (per non far perdere il sughetto!). Spolverate con un po’ di sale, olio extravergine d’oliva ed infine un po’ di pecorino.

Fate cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 20-30 minuti. Dovranno appassire. :)

Trasferite i pomodori in una padella.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e mettetela in padella ancora al dente (conservate un po’ dell’acqua di cottura).

Saltate la pasta un minuto ed aggiungete la certosa e un po’ di pepe.

Fate sciogliere il formaggio e servite con una spolverata di basilico essiccato. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:04

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP