Bounty

 

Il bounty è uno dei pochi cioccolatini che non posso fare a meno di mangiare. Vi confesso che a stento sono riuscita a salvare i tre che vedete in foto! :) Il sapore è identico a quello del cioccolatino originale, e chiunque l’abbia assaggiato non credeva l’avessi fatto in casa. :)

La ricetta del bounty è quasi uguale a quella dei cioccolatini al cocco che vi ho dato ieri, ma ci tenevo a darvi entrambe le versioni in modo da poter scegliere quella che preferite. :)

Oltre alla ricetta del bounty cioccolatino, sul sito trovate anche il bounty gelato. Quindi se amate il cocco, provateli! :)


difficoltà
cottura:
5 min
preparazione:
60 min + riposo
per 12
bounty

INGREDIENTI

 170 g di farina di cocco
 120 g di zucchero
 50 g di burro
 90 g di panna di latte
 400 g di cioccolato al latte

Preparazione

 

In un pentolino mettete la panna, lo zucchero ed il burro. Ponete sul fuoco a fiamma bassa.

 

Quando il burro si sarà sciolto, spegnete ed aggiungete la farina di cocco.

 

Mescolate fino ad amalgamare il tutto.

 

 

Mettete in uno stampo per plumcake lungo 30cm rivestito di carta da forno

 

E livellate fino ad ottenere uno spessore di di circa un centimetro.

 

Mettete in frigo per un paio d’ore.

Ricavate 12 rettangoli (non preoccupatevi della forma, tanto potrete modellarli dopo :) ).

 

Prendete ogni rettangolo  e date la forma arrotondata del bounty. Io li ho messi così tra le dita della mano. :)

 

 

 

Mettete in frigo.

Sciogliete il cioccolato al latte a bagnomaria.

 

 

A questo punto potete o tuffare i bounty uno alla volta nel cioccolato sciolto oppure mettere su una gratella e ricoprirli col cioccolato (ricordatevi di rivestire anche la base!). Io ho messo sotto della carta da forno per recuperare il cioccolato che scendeva. :)

 

Fate raffreddare e servite i vostri cioccolatini bounty. :)

 



Se ti è piaciuta la ricetta, scrivimi un commento o condividila su Facebook!
Se vuoi ricevere ricette nella tua email ogni settimana,
iscriviti alla Newsletter!

Diventa Fan della mia pagina Facebook per ricevere tutti i giorni le nuove ricette.


Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.





Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Attualmente sono presenti 67 commenti a "Bounty"

(media voti:5 su 67 commenti)
  1. francesca puoi usare la panna vegetale tipo hopla’. :)

  2. Ciao Elena! ho appena preparato questi meravigliosi cioccolatini che adoro!! ;) non ho mai amato molto cucinare, ma da quando ho scoperto un paio di mesi fa il tuo sito ho provato già un sacco di ricette.. ed organizzato addirittura un pranzo tra amici con tutte le tue preparazioni!! sei davvero bravissima, ricette spiegate davvero bene, anche per i principianti come me!! COM-PLI-MEN-TI!!! un bacio!

  3. ti ringrazio di cuore koalina! ^_^

  4. Ciao si puo sostituire la panna semplicemente con del latte

  5. giorgia il latte è un po’ piu’ liquido della panna, quindi dovresti usare quello intero e diminuirne le dosi! :)

  6. DA FARE….

  7. necessariamente! ;)

  8. Li ho appena fatti e assaggiati, e nonostante le mie concalamte difficoltà nel ricoprire qualsiasi cosa di cioccolata, e il latte intero al posto della panna, non sono niente male!!!! Finalmente una ricetta semplicissima e dal gusto goloso, grazie!

  9. grazie a te alice! :)

  10. :-)

  11. Devo provarli :-P

  12. devi assolutamente! :D

  13. Ciao volevo chiederti.. Volendo sostituire del tutto la panna… Cosa mi consiglieresti di mettere? Che non si derivato dal latte:-( e neanche quelle sottospecie di panne vegetali perché ho già provato e ne ha risentito l esito finale =(

  14. ciao lunentina, purtroppo qualsiasi cosa non derivi dal latte, ne altera il sapore! :\ puoi usare o il latte senza lattosio (se è un problema di intolleranza) oppure potresti provare con il latte di cocco, ma se non erro è meno denso del latte normale! so che in giro c’è anche la panna di cocco, magari potresti provare con quella!

  15. :) si infatti il latte di cocco che si trova nelle lattine è terribilmente acquoso…per il burro ho già trovato quello senza lattosio..ma tornando alla “”"panna”" di soia la consistenza finale del ripieno è fin troppo molliccia …magari basterà aumentare la farina di cocco…ma potrebbe anche darsi che cio’ derivi dall aver tolto 20g di zucchero..che di per se dovrebbe dare compattezza al tutto… :( devo lavorarci ancora un po’ su e staremo a vedere… comunque grazie sempre per i tuoi consigli :) :)

  16. Elena mi hai fatto fare un figurone!! E poi ci è voluto così poco!! ho potuto concentrarmi su altro!! Mi hai dato la possibilità di fare a mio fratello uno dei pochi dolci ke gli piaccia (io l’ho fatto a torta di compleanno rotonda). In cambio, vista la cena internazionale, ho fatto conoscere il tuo sito ai miei amici così proveranno le tue ricette in America e Russia! Grazie!!!

  17. figurati lunentina! :)

    paola ma grazie a te per la divulgazione gnamgnammesca!! :) ))))

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*