Danubio dolce

 

Il danubio dolce è una brioche molto bella e golosa, farcita (in questo caso) con nutella e cioccolato bianco.  Molti di voi mi avevano chiesto la ricetta dopo aver visto il mio danubio salato, ed eccola qua. :)

Ho approfittato della preparazione del danubio dolce per darvi un’altra (credo forse ultima per quest’anno :D ) ricetta di San Valentino. :)

Se preferite, invece che con la nutella, potete farcire il danubio dolce con della marmellata o con crema e amarena. Insomma, potete davvero sbizzarrirvi! Vi auguro una dolce giornata! :D

 


difficoltà
cottura:
30 min
preparazione:
40 min + riposo
persone:
4

INGREDIENTI

 250 g di farina tipo 0
 100 ml di latte tiepido
 1 uovo
 50 g di burro a temperatura ambiente
 75 g di zucchero
 1 pizzico di sale
 7 g di lievito di birra fresco

Per la farcitura:
 150 g di nutella circa
 40 g di cioccolato bianco

Per la copertura:
 1 uovo

Preparazione

Sciogliete il lievito nel latte tiepido, insieme allo zucchero.

 

In una terrina mettete la farina setacciata ed un pizzico di sale.

Al centro ponete il latte con il lievito e l’uovo leggermente sbattuto.

 

Lavorate con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.

Aggiungete il burro a pezzetti.

 

 

Lavorate l’impasto e mettetelo in una ciotola infarinata.

 

Coprite e lasciate riposare due ore.

 

A questo punto staccate dei pezzetti di impasto. Dovranno pesare circa 35g.

 

Stendeteli un po’ su un piano leggermente infarinato (non troppo!). Al centro ponete un po’ di nutella e un pezzetto di cioccolato bianco.

 

Richiudete l’impasto.

 

Mettete in una teglia con carta da forno (io avevo una cerniera e l’ho appoggiata sul tappetino di silicone). Potete usare o uno stampo a forma di cuore di 18×20 centimetri o una teglia circolare del diametro di 18cm circa,

 

Coprite e lasciate lievitare il danubio dolce tutta la notte. Io l’ho aspettato circa 12 ore.

La mattina dopo sbattete l’uovo e spennellate il danubio alla nutella.

 

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 25-30 minuti (dovrà dorarsi in superficie).

Sfornate e lasciate intiepidire, coprendolo con un canovaccio.

Ed ecco il mio dolce di san valentino! :D

 

 

 

 

Consigli

Potete decidere di aggiungere il latte poco alla volta perchè ci sono diverse variabili, come la grandezza dell'uovo, il tipo di farina o la consistenza del burro. Di conseguenza la consistenza potrebbe cambiare e potreste trovare difficoltà ad impastarlo. :)


Se ti è piaciuta la ricetta, scrivimi un commento o condividila su Facebook!
Se vuoi ricevere ricette nella tua email ogni settimana,
iscriviti alla Newsletter!

Diventa Fan della mia pagina Facebook per ricevere tutti i giorni le nuove ricette.





Visitato 27263 volte.
Pubblicato da Elena Amatucci il 5 febbraio 2013 alle 13:03

Categoria: Dolci di San Valentino, Dolci e torte, Ricette per bambini
Altre categorie:

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Attualmente sono presenti 69 commenti a "Danubio dolce"

(media voti:5 su 69 commenti)
  1. carina la crostata di s valentino.Ora provo a farla,poi vi diro se e anche buona

  2. fammi sapere wilma! ^_^

  3. Mi ispira lo proverò sicuramente

  4. fammi sapere marinella! :)

  5. Ciao Elena è da molto che ti seguo perchè sei veramente brava.
    Ti scrivo per ringraziarti perchè ho fatto questo dolce ed è venuto veramente buono,oltre ad essere una vera goduria è anche molto morbido.
    Un bacio :-)

  6. grazie mille rosa! :) )) anche a me e a chi l’ha assaggiato è piaciuto tantissimo! :)

  7. salve complimenti x la ricetta volevo chiedere dalle foto che hai messo si nota che non cresce molto dopo le due è cosi oppure è la foto sbagliata?sto facendo la ricetta l’impasto era un po’lento ho dovuto aggiungere poca farina in piu spero mi venga ugualmente morbido come in foto,grazie.

  8. ciao sabrina, no no, è liavitato non tantissimo, è la seconda lievitazione (di 12 ore) che lo fa diventare bello alto! :)

  9. ti volevo chiedere se possibile x la seconda lievitazione è necessario le 12 ore?o è da lì che prende la sofficita?grazie mille è una ricetta fantastica.E’venuto molto soffice buonissimo.

  10. dipende dalla temperatura di casa tua, se fa abbastanza caldo, puoi anche diminuire! l’importante è che prima di infornarlo controlli che sia bello alto! :)

  11. Ciao Elena, è la prima volta che lascio un commento ma ti seguo da circa un anno (anche se avevo già sperimentato con successo alcune tue ricette )ed ogni ricetta è semplice e ben spiegata ora puntualmente guardo qual’è la prelibatezza del giorno!!
    Il mio problema è che il mio forno è solo ventilato come posso regolarmi con le ricette che richiedono l’uso di quello statico? Diminuisco il tempo o abbasso la temperatura?
    Poi posso sostituire la nutella con la crema pasticcerà?!?! Grazie

  12. ciao kati! allora s, innanzitutto abbassi temperatura e diminuisci i tempi, inoltre puoi mettere in forno delle ciotoline cond ell’acqua per evitare che il cibo si secchi troppo! puoi tranquillament eusare la crema pasticcera, anzi, secondo me è ancora piu’ buono! :D

  13. Grazie mille!!!
    Proverò a fare il Danubio dolce….deve essere buonissimo…speriamo che venga come il tuo!!!

  14. sicuramente! ^_^

  15. Lo faccio spesso ed è sempre eccezionale come anche il danubio rustico. Grazie grazie grazie :-)

  16. Elenaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!
    …mi credi se ti dico che il tuo danubio, dopo una quindicina di ricette provate da altri blog, è il migliore in assoluto??l’ho provato tanto x, quasi nn ci speravo più e invece…sono felicissimaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :D
    è morbido, è soffice, è…è meraviglioso!!! di solito gli altri erano tipo stopposi e subito indurivano, questo invece da ieri mattina è ancora come appena fatto…GRAZIE!!!!!
    ho sostituito il burro con 40g di olio di semi e viene ottimo, l’unica cosa è che l’ho dovuto infornare qualche ora prima perché stava collassando…forse già è troppo caldo, poi ho acceso il forno a 50° ;)

  17. fanciulline belle grazie! :) ))

  18. Ciao Elena ti seguo da tanto ma di solito non scrivo mai :) però questa ricetta merita 10 e lode per questo sono qui.. Ringrazio di cuore per questa ricetta meravigliosa, ho appena messa in forno. Un bacio e buona settima a tutti.. Graziiiiiiiiiiieeeeee Elena

  19. ciao isabel, grazie e..scrivimi piu’ spesso! :) ))) spero ti sia piaciuta!

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*