Crostata con fichi e noci

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
50 min
Per:
12
persone

Dopo aver preparato i biscotti con i fichi e il cioccolato, mi erano avanzati ancora dei fichi secchi ed ho preparato questa crostata con fichi e noci. :) Avendo usato due tipi di frutta secca, non sapevo come far legare il tutto. Ho pensato prima alla ricotta, ma guardando in frigo ho trovato solo dello yogurt e così ho provato: esperimento perfettamente riuscito! :)

So bene che si tratta di una bomba calorica, ma se avete dei fichi secchi che vi sono avanzati da queste feste e non sapete come usarli, questa crostata ai fichi fa proprio al caso vostro. :)

Volendo per potete sostituire l’uovo intero usato per far addensare la copertura allo yogurt, con i due albumi avanzati dalla preparazione della pasta frolla. :)

Vi auguro una buona giornata. :)

Ingredienti per la crostata con fichi e noci

Per la pasta frolla:
350 g di farina
125 g di burro freddo
125 g di zucchero
2 tuorli
1 uovo intero
buccia d'arancia grattugiata
Per la copertura:
250 g di fichi secchi
250 ml di yogurt bianco
80 g di zucchero
70 g di noci già sgusciate
30 g di miele
1 uovo
30 g di farina

Come fare la crostata con fichi e noci

Lavorate la farina ed il burro fino ad ottenere un composto “sabbioso”.

Al centro mettete lo zucchero, la buccia d’arancia, l’uovo ed i tuorli.

Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo, avvolgete nella pellicola e mettete in frigo per circa mezz’ora.

Nel frattempo preparate la copertura della crostata.

Tagliate i fichi e fettine di mezzo centimetro.

In una terrina lavorate lo zucchero e lo yogurt.

Aggiungete l’uovo.

Aggiungete il miele.

Aggiungete la farina setacciata.  Aggiungete i fichi e le noci.

Stendete la pasta frolla su un piano infarinato.

Rivestite una teglia circolare del diametro di 28 cm, imburrata ed infarinata e bucherellatene la base.

Versate il composto che avte preparato prima.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato 170° per circa 30-40 minuti.

Lasciate raffreddare la crostata con fichi e noci prima di tagliarla a fette. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:39

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP