Tronchetto di Natale

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
1 h e 30 min
Per:
8
persone

Il tronchetto di Natale (in francese Bûche de Noël) è un dolce al cioccolato che, come dice il nome, riproduce un tronchetto, che viene poi decorato con motivi natalizi. Il tronchetto di Natale richiede un po’ di tempo per essere preparato, quindi l’ho farcito con della nutella. Se volete strafare, potete preparare la crema al cioccolato e sostituirla alla nutella. :)

Il tronchetto di Natale potrebbe essere un dolce da inserire nel vostro menu di Natale per far felici i vostri bambini che secondo me, non disdegnano mai un buon dolce al cioccolato. 😀

Vi auguro una buona giornata! 😉

Ingredienti

Per la pasta biscuit:
4 uova
80 g di zucchero
70 g di farina
30 g di fecola di patate
buccia d'arancia grattugiata
Per il ripieno:
400 g di nutella
Per la copertura:
250 g di cioccolato fondente
200 ml di panna di latte
Per le decorazioni:
ghiaccia reale
coloranti in pasta

Preparazione

Iniziate a preparare la pasta biscuit. Lavorate per dieci minuti i tuorli e lo zucchero con le fruste elettriche.

Dovrete ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungete la buccia d’arancia, la farina e la fecola setacciate.

A parte montata gli albumi a neve (non deve essere sodissima!) e incorporateli all’impasto metà alla volta, con un cucchiaio di legno o una spatolina, facendo un movimento dal basso verso l’alto.

Versate il composto in una teglia rivestita di carta da forno.

Livellate delicatamente la superficie fino ad ottenere un rettangolo di circa 30x25cm. Cercate di ottenere uno spessore uniforme.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 10 minuti. Non dovrà colorarsi troppo. :)

Capovolgete la pasta biscuit su un altro foglio di carta da forno inumidito. Togliete il foglio che avete usato per la cottura.

Avvolgete la pasta biscuit delicatamente, partendo dal basso.

Lasciate raffreddare così.

Nel frattempo potete preparare le decorazioni con la ghiaccia reale e farle seccare all’aria.

Preparate la ganache. In un pentolino fate scaldare la panna.

Spegnete il fuoco e aggiungete il cioccolato tritato.

Mescolate la ganache fino a che il cioccolato non si sarà sciolto del tutto. Trasferite in un altro contenitore e e fate raffreddare a temperatura ambiente.

Srotolate molto delicatamente la pasta biscuit spalmate la nutella.

Richiudete il tronchetto di natale e tagliatene le due estremità.

Mettete le due fette tagliate ai lati, come se si trattasse di tronchi tagliati. Mettete della carta da forno lungo i bordi

e ricoprite il tronchetto con la ganache.

Fate delle strisce con la forchetta e aggiungete le decorazioni che avete preparato.

Ed eccovi il mio tronchetto di Natale. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:05

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 75 commenti a "Tronchetto di Natale"

(media voti:5 su 75 commenti)
  1. sostituisci 25g di farina con 25g di cacao amaro! :)

  2. Se voglio farlo al cacao? Come regolarmi con il peso degli ingredienti e la farina?

  3. mi fa piacere ale! :)

  4. Ciao Elena, ho preso ispirazione dal tuo tronchetto preparando la stessa pasta biscotto e cambiando farcitura…è stato apprezzato 😉

  5. grazie di cuore a voi ragazze! :)

  6. Fatto come dolce per la vigilia.. Tutti hanno chiesto il bis!!! Grazie mille,
    BUON NATALE Elena, che sia una giornata felice circondata da amore, cibo e regali di cucina 😉

  7. Ciao,finalmente quest’anno mi sono decisa e ho preparato il tronchetto farcito con la crema al cioccolato.Nonostante la crema fosse un pò liquida ho completato il tutto e decorato con funghetti,foglie e fiorellino di zucchero.L’ho regalato e quando mi hanno ridato il contenitore vuoto e fatto i complimenti per come era venuto ero al settimo cielo….sei grande grazie a te tutto diventa semplice….buon Natale…

  8. michela io l’ho usata in passato, non mi ha mai dato problemi! forse andrebbe fatta asciugare all’aria e non in frigo? :\

  9. Ciao Elena grazie per il consiglio della bagna le rose si sono sciolte tutte ma documentandomi un po’ ho letto che per le rose o fiori in generale la pdz non è indicata sembra che bisogna usare la pasta di gomma l’hai provata? Oppure ho visto un video su you tube che veniva usata la pasta di marzapane

  10. michela io lo bagnerei con un po’ di latte zuccherato! :) per quanto riguarda le rose, si sono sciolte solo nella parte a contatto col tronchetto o tutte? cmq che io sappia non viene aggiunto nulla di solito. :)
    ale sì sì! :)

  11. Bellissimo questo tronchetto! Vorrei realizzarlo ma mi sorge una domanda.. Va tenuto in frigo giusto!?

  12. Scusa Elena mi sono dimenticata di chiederti anche un altra cosa sul tronchetto ho fatto delle rose di pasta di zucchero e le ho messe in frigo per farle asciugare ma come le ho messe sul dolce nel tempo del pranzo diventano appiccicose e si sciolgono un po’ forse vanno spennellate con qualche prodotto?

  13. Ciao Elena il mio tronchetto è stato divorato oltre la crema di mascarpone ho bagnato la pasta biscuit con il caffè per paura che risultasse troppo asciutta ora però ho bisogno di un consiglio x Natale ne vorrei fare un altro che tipo di bagna posso fare? Perché ai mei familiari non piace ne il caffè ne la bagna x dolci mi consigli te qualche alternativa considera che questa volta lo farcirei con della crema chantilly al cacao grazie

  14. sìsì michela, vai tanquilla per entrambe le cose! :)

  15. Ciao Elena se al posto della Nutella faccio una crema di mascarpone e panna? E posso usare anche la frumina al posto della fecola?

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP