Biscotti mele e mandorle

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
20 min + riposo
Per:
15
biscotti

Oggi vi propongo dei biscotti semplici, ma molto gustosi, che sanno proprio di autunno: biscotti con mele e mandorle! :)

Ne sono venuti fuori dei biscotti morbidi e stupendi da inzuppare nel the. Dovete solo stare attenti perchè uno tira l’altro e potreste finirli prima di rendervene conto. 😀

Ho usato la classica accoppiata mela cannella, ma volendo potete toglierla o sostituirla con dello zenzero, visto che siamo quasi in periodo natalizio. 😀

Buon pomeriggio a tutti. :)

Ingredienti per i biscotti mele e mandorle

60 g di burro
20 g di zucchero di canna
40 g di zucchero
1 uovo
125 g di farina
3 g di lievito per dolci
3 g di cannella
1 mela
30 g di mandorle pelate e tritate

Come fare i biscotti mele e mandorle

In una terrina lavorate il burro a temperatura ambiente e i due tipi di zucchero.

Aggiungete l’uovo e mescolate.

Aggiungete farina, cannella e lievito setacciati.

Lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Aggiungete mele a cubetti e mandorle. Lavorate fino ad amalgamare.

Mettete in frigo per almeno mezz’ora.

Formate delle palline e mettetele su una teglia rivestita di carta da forno.

Cuocete i biscotti alle mele in forno preriscaldato 180° per circa 10 minuti.

Lasciate raffreddare prima di servire i biscotti. :)

Varianti

Potete sostituire la cannella con dello zenzero o, se non amate le spezie, potete non aggiungerne affatto. Inoltre potete sostituire le mandorle con delle noci o delle nocciole.  

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 15:21

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP