Cialdine di parmigiano con ricotta e pomodorini al forno

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
40 min
Per:
10
persone

Oggi vi propongo una ricetta semplice, ma saporitissima: delle cialdine di parmigiano  con ricotta e pomodorini che definire al forno, è davvero riduttivo!

La ricetta dei pomodorini è del mio amico Francesco, e sono un qualcosa di eccezionale. Infatti vi consiglio di prepararne un po’ in più perchè da mangiare assoluti sul pane sono davvero un qualcosa di esagerato. 😀

Io ho usato il pomodorino del piennolo, una qualità di pomodoro (presidio Slow Food tra l’altro) che si cresce qui sul vesuvio. Il nome deriva dall’usanza di legare i pomodorini con una cordicella (detta “piennolo”) e conservarli in un luogo asciutto. In questo  modo è possibile gustare dei pomodori  meravigliosi anche nei periodi invernali, quando il pomodoro non è di stagione.

Se non avete la fortuna di poterli trovare, potete usare dei ciliegini, preferibilmente d’estate che hanno piu’ sapore! :)

Un’ultima cosa: le dosi dell’olio per la marinatura, sono indicative! L’importante è che l’olio di semi sia il doppio di quello extravergine e che i pomodorini siano ben coperti. Quindi regolatevi di conseguenza! :)

Ingredienti

150 g di parmigiano grattugiato
10 pomodorini
250 g di ricotta vaccina
1 pizzico di basilico essiccato
1 pizzico di prezzemolo essiccato
200 ml di olio extravergine d'oliva
400 ml di olio di semi
1 spicchio d'aglio
20 ml di aceto di vino bianco
30 g di pecorino grattugiato
10 g di zucchero
sale
pepe
olio extravergine d'oliva (per cuocere i pomodorini)

Preparazione

Tagliate i pomodorini a metà come in foto.

Fateli macerare mezz’ora con un po’ di sale, zucchero e basilico secco.

Disponeteli in una teglia con la parte aperta verso l’alto (per non far perdere il sughetto!). Spolverate con un po’ di sale, tanto olio extravergine d’oliva ed infine un po’ di pecorino.

Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 20-30 minuti. Dovranno appassire. :) Lasciateli raffreddare.

In un barattolo preparate la marinatura. Mettete l’olio extravergine, l’olio di semi, l’aceto, l’aglio ed il prezzemolo.

Aggiungete i pomodori e lasciate riposare. Io vi consiglio tutta la  notte, per farli insaporire per bene! :)

Preparate le cialdine. Scaldate la padella e mettete una cucchiaiata di parmigiano (io ho usato un coppapasta per dare una forma piu’ o meno circolare :) ).

Fate cuocere 2-3 minuti, rigiratele e lasciate cuocere altri 2 minuti. Mettetele da parte a raffreddare.

Lavorate la ricotta con un po’ di pepe, usando una forchetta.

A questo punto formate le vostre cialdine mettendo una quenelle di ricotta ed un pomodorino!

Ed ecco qua! :)

Consigli

Con la marinatura che vi avanza dopo aver usato i pomodori, potete condire l'insalata o farci delle bruschette, avranno un sapore unico! :)
Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:54

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 13 commenti a "Cialdine di parmigiano con ricotta e pomodorini al forno"

(media voti:4 su 13 commenti)
  1. io te lo consiglio, però se proprio non ti va, toglilo. :)

  2. La ricetta dei pomodorini mi interessa, volevo sapere se si può non usare lo zucchero.
    Grazie Patrizia

  3. ciao specchia, prova ad usare un uovo piu’ grande la prossima volta! :)

  4. buongiorno
    volevo chiedere per i Nutellotti
    gle ho fatti ma sono roti
    non sono venuti belli come quelli
    perche o sbagliato qualcosa
    mi podete dire perche
    grazie

  5. puoi preparere cialdine e pomodori prima, ma assemblarli il giorno in cui devi mangiarli per evitare che la ricotta a contatto coi pomodori inacidisca. :)

  6. Complimenti per la ricetta!Sembra davvero gustosa :)…Vorrei chiederti se possono essere preparati il giorno prima di essere serviti o se vanno preparati al momento…Grazie!

  7. virginia essendoci il formaggio, direi 2-3 giorni! :)

  8. Buonissimeeeeeeeeeeeeee come tutte le tue ricette!!!!! I pomodorini se li tengo nel barattolo quanto durano? Grazie!!!

  9. grazie memi! :)
    ciao anna, l’olio della marinatura è quello “crudo”, non quello di cottura. ho messo le dosi (200ml e 400 ml) però sono cmq dosi indicative, l’importante è che l’olio di semi sia il doppio di quello extravergine. dipende poi dal barattolo, basta che i pomodori siano ben coperti. :)

  10. La ricetta dei pomodorini sembra molto gustosa, però non ho capito quanto olio va messo nel barattolo della marinatura: tutto quello che è scritto negli ingredienti? quindi quello che serve per cucinarli nel forno non lo hai calcolato? o forse non ho capito niente io? Ciao e grazie

  11. Ottima ricettina x un antipastro fresco e sfizioso 😉
    Baciotto

  12. grazie delizia. :)

  13. che belle…ottima idea!!!

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP