Pasta brise’

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
15 min
Per:
6
persone

La pasta brise’ è una ricetta di base che viene utilizzata per preparare torte salate e tartellette come antipasti. Può venirvi in soccorso quando volete preparare una cena all’ultimo momento e non avete della pasta sfoglia da usare: in trenta minuti avrete  una base friabile e saporita che potrete farcire davvero in qualsiasi modo. :)

L’unica accortezza da usare è che l’acqua e il burro devono essere ben freddi, e prima di stendere la vostra pasta brise’ dovete tenerla in frigo almeno trenta minuti prima di utilizzarla! :)

Dedico questa ricetta alla mia cara amica Diana, che ogni volta che mi rimprovera per la mia mancanza! Finalmente mi sono decisa a preparare la pasta brise’, e lo devo sicuramente in gran parte a lei! 😉

Ingredienti

250 g di farina
125 g di burro
80 ml di acqua
1 pizzico di sale

Preparazione

In una terrina lavorate velocemente il burro e la farina fino ad ottenere un impasto granuloso.

Al centro ponete l’acqua fredda ed il sale.

Impastate velocemente fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico.

Mettete in frigo almeno trenta minuti prima di utilizzare la pasta brise’.

Consigli

Per la preparazione della pasta brise' utilizzate sempre burro e acqua ben freddi. Volendo potete usare un robot da cucina per il primo passaggio della lavorazione di burro e farina. In questo modo eviterete di scaldare l'impasto con il calore delle mani.

Varianti

Potete usare la pasta brisè per la preparazione di biscotti salati, ideali per un aperitivo. Basterà aggiungere qualche spezia, o erba aromatica, o ancora del parmigiano. Potrete cuocere i vostri biscotti salati in forno preriscaldato a 180° per circa 10 minuti e stupire i vostri ospiti con uno sfizioso snack.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:02

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 4 commenti a "Pasta brise’"

(media voti:3 su 4 commenti)
  1. ciao barbara, vai tranquilla, stendi, fodera, farcisci e cuoci! 😀 magari bucherella un po’ la base prima di mettere il ripieno e stendila con uno spessore di circa mezzo cm! :)

  2. Ciao Elena, vorrei preparare da sola la pasta brise per fare una torta salata. La pasta ha bisogno di una cottura particolare o la preparo la farcisco e metto al forno? Grazie infinite

  3. ciao cara, la pasta brisee’ è notoriamente burrosa! magari puoi provare la ricetta della mia pasta brise’ senza burro! 😉

    http://www.gnamgnam.it/2013/11/10/pasta-brise-senza-burro.htm

  4. Ciao Elena, ma il burro può essere sostituito a metà con olio? Se si quale, di semi o di oliva? Grazie.
    P.S. Ho fatto una torta rustica con la pasta brisè (fatta per la prima volta oggi 😀 ) e mi è sembrata che si sentisse un pò troppo il sapore del burro.

TOP