Gnocchi di patate

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
30 min
Per:
6
persone

Gli gnocchi di patate spesso la fanno da padrone la domenica a pranzo, insieme al ragu’. 😀 Mi ero ripromessa di farli quanto prima, e alla fine mi sono decisa. :) Bisogna armarsi di un po’ di pazienza per fare le striscioline su ogni gnocco, ma a parte questo ci vuole davvero poco tempo! :) E noterete la differenza con gli gnocchi di patate confezionati, tutto un altro sapore. :)

Le dosi di farina sono indicative, dipende sempre dalle patate e da quanta farina tendono ad assorbire. :)

Visto che ci ho preso gusto, quanto prima proverò a fare gli gnocchi di patate colorati. :) Per ora eccovi la ricetta di base, domani vi farò vedere come li ho preparati. 😉

 

Ingredienti

1 kg di patate a pasta bianca
300 g di farina (+ extra per il piano da lavoro)
1 uovo
sale

Preparazione

Lavate le patate e mettetele in una pentola con acqua fredda. Ponete sul fuoco e fatele cuocere fino a che, infilandovi un coltello, non incontrerete alcuna resistenza (io le ho lasciate circa 30 minuti).

Quando sono ancora calde, schiacciatele con uno schiacciapatate (io non le ho sbucciate, tanto la buccia resta nello schiacciapatate :) ). Lasciatele intiepidire.

Aggiungete la farina setacciata ed  un po’ di sale.

Impastate ed aggiungete l’uovo.

Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Su un piano infarinato fate dei salsiccioti del diametro di circa un centimetro e mezzo e tagliate dei pezzetti di circa 2 centimetri.

Passate gli gnocchi di patate su una forchetta, delicatamente, per formare le striscioline.

Fate riposare gli gnocchi mezz’ora prima di cuocerli.

Se non li usate subito, conservateli in frigo, ben chiusi. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 07:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 16 commenti a "Gnocchi di patate"

(media voti:5 su 16 commenti)
  1. ivan prova a cuocere le patate un pochino di meno! :)

  2. Ciao Elena,
    Gnocchi buonissimi, ma ho un solo problema, l’impasto diventa compatto, e i gnocchi mentre le giro sulla forchetta sono morbidi ma non abbastanza compatti, se li lascio per un po’ sul tagliere tendo ad attaccarsi al tagliere stesso. Quindi con un coltello li stacco. Cotti sono perfetti. Se metto altra farina nel l’impasto come posso regolarmi perchè avrò aggiunto 100 grammi espetto la dose ma non è migliorata.

  3. che sfizio giovanni! 😀

  4. AVETE MAI PROVATO A MANGIALI DOLCI? ECCO COME LI FACEVA LA MIA MAMMA DOPO AVERLI SCOLATI DALLA COTTURA PREPARAVA UNA COMPOSIZIONE DI FORMAGGIO NOCE MOSCATA ABBONDANTE ZUCCHERO IN PARTE UGUALE O LEGGERMENTE INFERIORE AL FORMAGGIO MESCOLARE IL TUTTO E SPOLVERIZZARE SOPRA I GNOCCHI PER ME SONO UNA GODURIA

  5. quelli non ancora matilde! :)

  6. Buonissimi,hai mai provato a fare quelli senza patate solo acqua e farina?Se ci riesci fammi sapere le dosi esatte…grazie

  7. grazie maria vittoria! :)

  8. fatti! meravigliosi, consistenza perfetta!

  9. ne sono felice titti! 😀

  10. Elena fatti oggi, tua ricetta, stessa dose,credimi erano una bontà,li ho cotti e poi messi al forno con scamorza e pomodoro sono stati divorati!

  11. ciao titti grazie! se mangiate anche altre cose va bene, altrimenti aggiungi una metà delle dosi! :)

  12. Questi devo farli domenica é un ottima ricetta!! Siamo in sei ma mangiano x almeno otto,qst dose va bene? Bacini e brava Elena!!!

  13. grazie ragazze. :)
    alessia volendo sì, mezzo! :)

  14. Adoro gli gnocchi, sono il mio piato preferito ma nn li ho mai fatti x paura di non riuscirci….. Credo però che prenderò coraggio dalla tua ricetta e li proverò. Quando una mia amica viene a casa mia per la serata gnocchi ne facciamo una doppia versione, una con il ragù e l’altra con il gorgonzola, che buoni!!! Da quel che vedo da lei o da mia suocera l’uovo ci va se se ne fanno tanti come in questo caso, per una o due persone probabilmente non serve.
    Ciao

  15. ciao grazie per la ricetta, la cercavo, fatta da te sembra semplicissima mentre tanta gente dice che è difficile azzeccare le proporzioni…a questo proposito, se faccio mezza dose devo fare anche mezzo uovo? grazie!!

  16. Che buoni quelli fatti in casa, hanno un altro sapore… io li faccio così ma spesso anche senza uovo! Li condisco con il ragù, con salsa di pomodoro e mozzarella oppure con burro e salvia.

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP