Arancini ai funghi

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
30 min
Per:
8
persone

Gli arancini ai funghi sono una variante degli arancini di riso classici, e soprattutto una versione vegetariana. :)  L’ispirazione è giunta dopo essere stata ad una sagra dei funghi ed aver assaggiato degli arancini ai funghi che non mi avevano del tutto soddisfatta. Così li ho riproposti per un pranzo tra amici, superando gli originali! :)

Io ho usato dei funghi secchi, ma potete scegliere quelli che preferiti. L’unico consiglio che vi do, è di tagliare i funghi a pezzetti piccoli piccoli per evitare che i vostri arancini si possano aprire durante la cottura. :)

Vi auguro una buona giornata! 😀

Ingredienti

500 g di riso carnaroli o roma
70 g di funghi secchi
800 ml di brodo vegetale
1 spicchio d'aglio
50 g di cipolla
20 g di burro
olio extravergine d'oliva
150 g di brie
30 g di parmigiano grattugiato
50 ml di vino bianco
sale
pepe
Per la copertura:
2 uova
pangrattato q.b.
olio di semi per friggere

Preparazione

Pulite i funghi e tagliateli a pezzi. In una padella rosolate uno spicchio d’aglio e fate rosolare i funghi un paio di minuti.

Fumate col vino bianco. Una volta evaporato, aggiungete un po’ di brodo e lasciate cuocere i funghi una decina di minuti. Una volta cotti tagliateli a pezzetti, aggiustateli di sale e pepe e metteteli da parte.

In una padella sciogliete il burro e rosolate della cipolla tritata.

Fate tostare il riso un paio di minuti.

Aggiungete i funghi.

Cuocete il risotto aggiungendo il brodo vegetale un po’ alla volta.

Poco prima che il riso sia cotto, aggiungete il brie e il formaggio.

Fate intiepidire il riso e, inumidendovi le mani, formate i vostri arancini ai funghi.

Passateli nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.

Friggete gli arancini di riso ai funghi in abbondante olio di semi.

Asciugate l’olio in eccesso e servite. :)

Consigli

Per formare i vostri arancini, bagnatevi le mani: in questo modo il riso non si attaccherà e potrete lavorare gli arancini piu' facilmente. :)

Varianti

Potete sostituire il brie anche con altri formaggi a vostra scelta (come la fontina ad esempio). Se volete, potete cuocere gli arancini di riso ai funghi in forno preriscaldato (statico) a 200° per circa 15 minuti, per averne una versione più leggera. :)
 

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 01:30

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 12 commenti a "Arancini ai funghi"

(media voti:5 su 13 commenti)
  1. una ventina! :)

  2. quanti arancini circa si ottengono con questa dose?

  3. grazie cara! concordo pienamente! 😀

  4. Ciao Elena, ho provato a fare gli arancini seguendo la tua ricetta e hanno avuto successo!un modo veloce e facile anche per consumare del riso avanzato, come ho fatto io, poi per renderli più saporiti si possono aggiungere dei pezzetti di scamorza o provola al riso prima di formare gli arancini.:)

  5. se è abbastanza compatto, sì! :)

  6. ma è possibile farli anche con il risotto avanzato?

  7. grazie anna. :)

  8. ho fatto qst ricetta al forno,veramente buona!

  9. buonissimi, provateli! 😉

  10. Bellissima!

  11. ottimi con i funghi devono essere molto saporiti!!!

  12. devono essere buoni visto che mi piacciono i funghi!!!

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP