Pasta alla norma

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
20 min
Per:
4
persone

La pasta alla norma è un primo piatto a base di melanzane fritte, passata di pomodoro e ricotta salata. :) Il nome deriva dall’opera di Bellini alla quale fu paragonato questo piatto per la sua bontà! :)

E in effetti la pasta alla norma, nonostante la facilità della preparazione (forse a maggior ragione per la sua semplicità), è davvero un primo piatto gustosissimo. :)

Io ho usato dei tortiglioni, volendo potete usare anche un altro tipo di pasta corta, magari quello che avete in casa. :)

Ingredienti

320 g di pasta
400 g di melanzane
400 ml di passata di pomodoro
100 g di ricotta salata
olio extravergine d'oliva
olio di semi per friggere
2 spicchi d'aglio
basilico
sale
pepe

Preparazione

Tagliate le melanzane a fettine spesse mezzo cm e poi a listarelle.

Soffriggete uno spicchio d’aglio e friggete le melanzane.

Mettetele da parte, con un po’ di sale per far asciugare l’olio in eccesso.

In una padella rosolate uno spicchio d’aglio ed aggiungete la passata di pomodoro (o dei pelati frullati).

Fate cuocere dieci minuti.

Aggiungete melanzane e basilico ed aggiustate di sale il sughetto della pasta alla norma.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Un paio di minuti prima che sia cotta, trasferita la pasta nella padella con un paio di mestoli di acqua di cottura.

Ultimate la cottura della pasta e aggiungete pepe e ricotta salata grattugiata.

Servite la pasta alla norma con qualche foglia di basilico e una bella grattugiata di ricotta salata. :)

Varianti

Per una versione più leggera, potete grigliare le melanzane invece che friggerle. In questo modo avrete un piatto ipocalorico e magari adatto al caldo estivo. :)
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:33

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 6 commenti a "Pasta alla norma"

(media voti:5 su 6 commenti)
  1. rosaria io uso l’olio di semi di girasole per friggere. potrebbe dipendere anche da dove compri le melanzane e dalla loro qualità (ormai non è piu’ periodo e hanno meno sapore rispetto a quelle estive!). :)

  2. Ciao Elena
    continuo a fare la tua pasta alla norma ed e’ sempre buona …l’unica cosa e’ che ogni tanto la melanzana cambia sapore ..puo’ essere l’olio di semi?te quale usi per friggere le verdure?arachidi o girasole?forse e’ li’ che sbaglio ..siccome prendo la prima bottiglia che mi viene in mano siccome in casa ho sempre tutti e due…
    grazie
    Giovedi’ la faro’ a mio figlio che viene a mangiare con la sua ragazza,due ottime forchette …li’ ci sara’ ok finale…ahahah
    un saluto e grazie per tutto

  3. grazie rosaria. :)

  4. ho mangiato la pasta alla norma a Catania in Agosto…ieri ho preparato la tua…… ottima

  5. squisita! :)

  6. Da siciliana non posso che dare un 10 e lode a questo primo piatto… preparo spesso questa delizia soprattutto d’estate!

TOP