Pasta all’amatriciana

Difficoltà:
Cottura:
25 min
Preparazione:
10 min
Per:
4
persone

La pasta all’amatriciana (romanizzata pasta alla matriciana), è un primo piatto laziale, più precisamente della città di Amatrice. Si tratta di un primo piatto a base di guanciale, pomodoro e pecorino, facile e veloce da preparare.

La ricetta originale prevede l’utilizzo degli spaghetti, ma molto diffusa è anche la versione con i bucatini (infatti io ho preferito quest’ultima). :)

La pasta all’amatriciana può salvarvi quando avete poco tempo per cucinare, ma volete comunque preparare un primo piatto gustoso. 😉

Ingredienti per la pasta all’amatriciana

400 g di bucatini o spaghetti
200 g di guanciale
20 ml di olio extravergine d'oliva
50 ml di vino bianco
50 g di pecorino
400 ml di pomodori pelati
peperoncini
sale

Come fare la pasta all’amatriciana

Tagliate il guanciale a cubetti, dopo aver eliminato la cotenna.

Rosolatelo con un po’ d’olio.

Dopo un paio di minuti, sfumate col vino bianco.

Appena il vino sarà evaporato, aggiungete i pelati ed il peperoncino.

Lasciate cuocere dieci minuti, finchè il sugo dell’amatriciana  non si sarà asciugato. A questo punto aggiustate di sale se necessario.

Cuocete la pasta e un paio di minuti prima che sia cotta, trasferitela nella padella con un paio di mestoli di acqua di cottura.

Servite i bucatini all’amatriciana con una bella spolverata di pecorino. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:57

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP