Rustico ai funghi

Difficoltà:
Cottura:
60 min
Preparazione:
30 min
Per:
12
persone

Questo rustico ai funghi è ideale per quando avete voglia di un bel rustico ma non avete la pasta sfoglia, o semplicemente avete voglia di qualcosa di più soffice. :)

Per arricchire il vostro rustico ai funghi (anshe se già così è bello consistente :D) potete aggiungere dei piselli all’impasto, che daranno anche un po’ di colore. :)

Vi auguro un buon week end! :)

Ingredienti per rustico ai funghi

6 uova
270 g di latte
150 g di olio extravergine d'oliva
400 g di farina tipo 00
20 g di lievito istantaneo per torte salate
500 g di funghi
200 g di pancetta
150 g di mozzarella in ciliegine
sale
pepe
olio extravergine d'oliva per rosolare i funghi
1 spicchio d'aglio
100 ml di vino bianco

Come fare rustico ai funghi

Pulite i funghi con un panno umido e tagliate a pezzetti.

Scaldate l’olio di semi e rosolate uno spicchio d’aglio. Eliminare l’aglio e aggiungete i funghi.

Fateli rosolare a fiamma viva per un paio di minuti.

Aggiungete il vino.

Una volta che il vino sarà evaporato, aggiungete il sale. Aggiungete acqua un po’ alla volta finchè i funghi non saranno cotti (circa 15 minuti, ma dipende dai funghi che avete scelto :) ).

In una terrina lavorate uova, latte e olio.

Aggiungete farina e lievito setacciati.

Aggiungete i funghi raffreddarti, la pancetta, le ciliegine, sale e pepe. (se vi va, potete aggiungere anche del parmigiano grattugiato).

Versate il composto in una tortiera del diametro di 28 cm, umburrata e infarinata.

Cuocete in forno preriscaldato a 170° per circa 30-40 minuti.

Lasciate raffreddare il rustico ai funghi prima di servire.

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 13:22

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP