Paccheri con peperoncini verdi alla bolognese

Difficoltà:
Cottura:
35 min
Preparazione:
20 min
Per:
4
persone

Ritornata dalle brevi vacanze, rieccomi pronta a pubblicare ricette a pieno regime! 😀 Mi si perdoni la licenza culinario-poetica, ma non sono riuscita a trovare un nome piu’ accattivante per questo piatto. 😛

Ho preparato questo primo cercando di coniugare tutti gli ingrediendi ed i sapori che mi piacciono, seguendo ovviamente la solita regola del “quello che avevo in frigo (e sulle piantine!)”. Ne è venuto fuori un primo piatto bello sostanzioso, ma che ha reso felice ben piu’ di una persona! 😉

 

Ingredienti per paccheri con peperoncini verdi alla bolognese

320 g di paccheri
400 g di carne macinata
200 g di peperoncini verdi
100 g di carote
50 g di cipolle
50 g di sedano
50 ml di vino bianco
100 ml di latte caldo
150 g di fontina
50 g di parmigiano grattugiato
8 foglie di basilico
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Come fare paccheri con peperoncini verdi alla bolognese

Eliminate il gambo dei peperoncini verdi. Tagliateli a metà, eliminate i semi e tagliate le striscioline.

Fate rosolare i peperoncini verdi un paio di minuti.

Aggiungete la carne macinata.

Fate cuocere Per circa 5 minuti.

Sfumate col vino bianco. Appena sarà evaporato, salate e spegnete.

tagliate la fontina a cubetti.

Cuocete i paccheri in abbondante acqua salata e scolateli un paio di minuti prima che siano cotti. (conservate un po’ d’acqua di cottura!)

Mettete i paccheri nella padella con il condimento, aggiungete il latte caldo, la fontina a cubetti e il parmigiano.

Fate mantecare la pasta un paio di minuti, aggiungendo un po’ d’acqua di cottura se necessario. Aggiungete il basilico spezzettato e spolverate col pepe e servite i paccheri con peperoncini verdi alla bolognese. 😉

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 01:02

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP