Polpette di pane

Difficoltà:
Cottura:
5 min
Preparazione:
15 min
Per:
4
persone

Qualche giorno fa avevo non so quanto pane in frigo. Inizialmente avevo pensato di fare le polpette di carne, convinta di avere della carne macinata nel freezer. Ma una volta scoperta la dura verità, ovvero che non avevo carne, ho deciso di fare delle polpette di pane. Se ti viene una voglia, l’unico modo per farla passare è soddisfarla. 😀

Così ho preparato delle polpette di pane con un po’ di fontina e tanto pepe. Erano davvero buone ed ho evitato di buttare il pane. 😛 Provatele, in tutte le loro varianti! :)

Ingredienti

500 g di pane raffermo
2 uova
250 ml di latte (anche di piu' se il pane è molto secco!)
150 g di fontina
30 g di parmigiano grattugiato
sale
pepe
pangrattato q.b.
olio di semi per friggere

Preparazione

Fate ammorbidire il pane con il latte.

Aggiungete le uova, la fontina a cubetti, il parmigiano, un po’ di sale ed il pepe.

Impastate e formate le vostre polpette di pane.

Passatele nel pangrattato.

Friggete le polpette di pane in abbondante olio, un paio di minuti per lato.

Servite le polpette di pane. 😉

 

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 02:49

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 27 commenti a "Polpette di pane"

(media voti:4.5 su 27 commenti)
  1. ciao isa, puoi usare l’acqua! :)

  2. Cosa posso usare al posto del latte??

  3. sì dania, le spennelli con poco olio e le cuoci in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 15 minuti. :)

  4. Ciao volevo sapere se è possibile passarle in forno invece che friggerle. Il mio ragazzo soffre di gastrite e non può niente di fritto. Grazie!

  5. uaehaeuhea conosco quest’arma! 😀

  6. Io amo questo ricette per “recuperare” qualche ingrediente.. Fatte e apprezzate, ho usato più latte ma più che mano secco il mio era un’arma per uccidere 😉 😉

  7. grazie rita. :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP