Cous cous freddo alle verdure

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
20 min
Per:
4
persone

Dopo una mattinata in giro al caldo, tornata a casa avevo solo voglia di preparare qualcosa di fresco e veloce. Così, invece della solita insalata di pasta, ho tirato fuori il cous cous e ho preparato un bel cous cous freddo con verdure. :)
Io ho usato il cus cus integrale che ha bisogno di essere cotto. Se non lo trovate ma riuscite a comprare solo quello precotto, seguite le istruzioni sulla confezione! Per le verdure, potete usare quelle che avete in casa, purchè siano di stagione. Io ho preso tutto quello che ho trovato sulle mie piantine! 😉

 

Ingredienti per cous cous freddo alle verdure

240 g di cous cous integrale
300 g di melanzane
200 g di pomodorini
2 peperoncini verdi
1 fascetto di rucola
basilico
200 g di carote
sale
pepe
olio extravergine d'oliva

Come fare cous cous freddo alle verdure

Sciacquate il cous cous sotto abbondante acqua. Cuocetelo in poca acqua salata per  il tempo indicato sulla confezione, scolatelo e lasciatelo raffreddare.

Lavate tutte le verdure.

Tagliate i pomodorini a fettine.

Tagliate i peperoncini a metà, eliminate i semi e l’estremità e tagliateli a striscioline.

Tagliate le melanzane a fettine di mezzo centrimetro e grigliatele due tre minuti per lato.

Spezzettate rucola e basilico e tagliate le carote a julienne.

In una terrina mescolate cous cous con le verdure, aggiungete sale e pepe. Mescolate con 4 cucchiai di olio.

Servite il vostro cous cous freddo alle verdure.

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:27

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP