Zucchine alla scapece light

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
5 min
Per:
4
persone

La settimana scorsa ho preparato le zucchine alla scapece light. La differenza con le zucchine alla scapece normale, sta nel fatto di aver arrostito le zucchine invece che friggerle e nell’aver misurato l’olio, che solitamente viene messo a occhio (per lo meno da me 😀 ).

Grazie alla presenza dell’aceto e agli aromi, la differenza non si sente affatto! Io ho usato l’aceto balsamico che preferisco di gran lunga a quello normale. Potete decidere voi, a seconda del vostro gusto.

Come avrete notato, ho cambiato la grafica del sito. Era davvero necessario! Spero che vi piaccia. Buon inizio settimana a tutti!

Ingredienti per le zucchine alla scapece light

400 g di zucchine
1 spicchio d'aglio
1 peperoncino
20 ml di olio extravergine d'oliva
50 ml di aceto balsamico (o se volete, aceto di vino bianco)
sale
10 foglie di menta

Come fare le zucchine alla scapece light

Lavate le zucchine e tagliatele a rondelle spesse mezzo centimetro.

Grigliate le zucchine per 4-5 minuti su ogni lato. Devono scurirsi un po’!

Preparate il condimento mettendo in una ciotolina l’olio, l’aceto, il sale, l’aglio tritato, la menta spezzettata ed il peperoncino.

Condite le zucchine (raffreddate) e mettete in frigo fino al momento di servire.

Le zucchine alla scapece piu’ vengono fatte riposare piu’ diventano buone! 😉

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 13:05

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP