Pomodori ripieni di riso

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
10 min
Per:
2
persone

Ieri, su gentile richiesta, ho provato a fare i pomodori ripieni di riso, un piatto estivo e light, ma comunque saporito. :)

Ho fatto i pomodori ripieni con gli ingredienti che avevo a casa, ma si tratta di uno di quei piatti che si presta a mille rivisitazioni. Io ho messo il riso crudo, ma per accelerare la cottura dei pomodori ripieni, potete bollire prima il riso in poca acqua e metterlo nei pomodori quando è ancora a metà cottura. In questo modo potete evitare i quaranta minuti di cottura in forno e ridurla anche solo ad un quarto d’ora. :)

Potete sbizzarrirvi nel farcire i pomodori con salumi, formaggi o anche magari con del cous cous.

Buon inizio di settimana a tutti!

Ingredienti per pomodori ripieni di riso

600 g di pomodori grandi maturi
100 g di riso
150 g di fontina
40 g di parmigiano
basilico
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Come fare pomodori ripieni di riso

Tagliate l’estremità dei pomodori.

Con uno scavino o un cucchiaino, togliete la polpa mettendola da parte.

In una terrina mettete la polpa dei pomodori, il riso, la fontina tagliata a cubetti piccoli, il basilico tritato, metà del parmigiano, sale (circa mezzo cucchiaino raso e pepe.

Mescolate e farcite i vostri pomodori ripieni. Non riempiteli fino al bordo perchè in cottura il riso tenderà a gonfiarsi. :)

Spolverate col parmigiano e un po’ di pepe.

Coprite i pomodori ripieni con l’estremità che avevate tagliato.

Metteteli in una terrina spennellate con un po’ d’olio e mettete anche un po’ d’olio sopra.

Cuocete i pomodori ripieni di riso in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti (controllate che il riso sia cotto). Io ho usato il forno statico per evitare che i pomodori si seccassero troppo, in questo modo la loro acqua verrà assorbita dal riso.

Servite i pomodori ripieni di riso con un filo di olio a crudo. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 01:49

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP