Crema chantilly

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
10 min
Per:
6
persone

La crema chantilly è una delle ricette più travisate della pasticceria. :) Gran parte delle persone crede che la crema chantilly si faccia unendo della panna montata alla crema pasticcera. Niente di più sbagliato: quella è la crema diplomatica. La crema chantilly è composta semplicemente da panna di latte aromatizzata con la vaniglia e addolcita con un po’ di zucchero a velo. Vista la semplicità della ricetta, è bene che per la vostra crema chantilly usiate ingredienti di qualità, quindi meglio evitare la vanillina e usate rigorosamente panna di latte (non quella vegetale!).

Potete usare la crema chantilly per guarnire torte, farcirle o anche semplicemente su del gelato.

Ingredienti per la crema chantilly

500 ml di panna di latte
50 g di zucchero a velo
1 stecca di vaniglia

Come fare la crema chantilly

Tagliate la stecca di vaniglia per il lungo, ed estraetene i semini con un coltello o un cucchiaino.

A questo punto mettete in un contenitore di metallo, la panna, lo zucchero, la vaniglia ed i suoi semini.

Mescolate e mettete in frigo per almeno mezz’ora. Più tempo la lasciate, più aromatizzata sarà la crema chantilly.

Filtrate la panna per eliminare la stecca di vaniglia (ma non i semini!).

Montate la crema chantilly con delle fruste elettriche. Ricordate che la panna deve essere ben fredda per montare bene.

Servite la vostra crema chantilly o usatela per guarnire e farcire dolci e torte. :)

Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 07:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 31 commenti a "Crema chantilly"

(media voti:5 su 31 commenti)
  1. :-) :-) :-) Grazieee cara, ciao Milly!

  2. ora stiamo andando nel complicato! 😀 io ne userei un litro. ma tenendone un po’ di scorta in frigo, da montare all’occorrenza. 😀

  3. Ciao Elena, ho preparato la torta quadrata con crema al cioccolato e copertura di panna secondo le tue istruzioni: perfetta! Si sentiva la panna e, al taglio, si vedeva benissimo lo strato di panna, super! Ne è avanzata un pochetto, ma ho fatto un paio di coppette con biscotti, crema avanzata e panna avanzata 😉 Vorrei chiederti consiglio anche su una torta 35×35. Secondo te, quanta panna indicativamente dovrei usare per: coprire tutta la torta di panna, poi fare dei ciuffetti su ¾ della superficie della torta, e le decorazioni (non so se si chiamano onde o serpentine) lungo i 4 bordi? Grazieeeeee ciao Milly

  4. grazie 1000 elena, sono assolutamente d’accordo con te: “preferisco un po’ in piu’ che in meno, e non amo le torte ricoperte di panna con uno strato talmente sottile da far vedere la torta che c’è sotto!” . ciao milly grazieeeeeee

  5. ciao milly! dipende molto dal tipo di panna, c’è quella che diventa più spumosa ed ha piu’ resa e quella che resta un po’ piu’ compatta. in genere per una torta di 24cm, solo per l’esterno, uso 400ml di panna, ma dipende anche da quanto è alta. per una quadrata, sempre solo esterno, userei un mezzo litro. per 20 di diametro con altezza di 10 userei 400ml. in ogni caso a me la panna avanza sempre, ma preferisco un po’ in piu’ che in meno, e non amo le torte ricoperte di panna con uno strato talmente sottile da far vedere la torta che c’è sotto! 😀

  6. Ciao Elena, quanta panna dovrei usare per ricoprire una torta diametro 24? E per una torta quadrata con lato cm 24? Per una torta diametro 20 e altezza 10? Siamo indecisi sullo stampo da usare 😉 Grazie, ciao Milly

  7. laura non ho mai provato, non so se sono così forti da colorare la panna, e se ne mettri troppi rischi che non monti. io proverei con una piccola quantità. :)

  8. Ciao Elena, vorrei chiederti: per ottenere una panna color blu jeans ( il colore della tuta dei Minions :-) ) è possibile usare mirtilli o more? Non voglio usare coloranti, se possibile. Grazie ciao Laura

  9. sìsì! :)

  10. Al posto della stecca di vaniglia posso usare la fiala aroma vaniglia?

  11. bruno mi dispiace, ma ti sbagli, la crema pasticcera con aggiunta di panna si chiama crema diplomatica. :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP