Crostata alla nutella

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
25 min
Per:
8
persone

Oggi vi do una ricetta che credevo di aver gia’ inserito da tempo sul blog, e invece mi sbagliavo: la crostata alla nutella! La crostata alla nutella è forse tra i dolci piu’ amati dai bambini, ma non solo! Si prepara molto velocemente,  basta usare qualche piccolo accorgimento. Innanzitutto la pasta frolla deve essere ben fredda. Poi, siccome la nutella non andrebbe cotta in forno perchè si brucia, la crostata alla nutella si cuoce in due tempi. :)

Volendo in commercio si trovano anche delle creme alla nocciola da forno e che quindi non bruciano in cottura, usate spesso in pasticceria. :)

Detto questo, mettetevi all’opera e gustatevi la vostra crostata alla nutella! :)

 

Ingredienti per la crostata alla nutella

Per la pasta frolla:
350 g di farina
125 g di burro
125 g di zucchero
2 tuorli
1 uovo intero
1 bustina di vanillina
Per la copertura della crostata:
400 g di nutella

Come fare la crostata alla nutella

Lavorate la farina ed il burro fino ad ottenere un composto “sabbioso”.

Al centro mettete lo zucchero, la vanillina, l’uovo ed i tuorli.

Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo, avvolgete nella pellicola e mettete in frigo per circa mezz’ora.

Stendete la pasta frolla su un piano infarinato.

Rivestite una teglia circolare del diametrodi 26-28 cm, imburrata ed infarinata. bucherellate la base della crostata alla nutella con una forchetta. Mettete in frigo per una quindicina di minuti.

Cuocete la pasta frolla in forno preriscaldato a 180° per 15-20 minuti.

Nel frattempo stendete la pasta frolla avanzata e ricavatene le strisce.

Mettete la nutella sulla pasta frolla, coprite con le strisce e spennellatele con del latte o un po’ d’albume.

Finite di cuocere la crostata alla nutella per altri dieci minuti.

Lasciate raffreddare e ser vite la crostata alla nutella!

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 07:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP