Onigiri

Difficoltà:
Cottura:
15 min
Preparazione:
20 min
Per:
4
persone

Tutti hanno visto gli onigiri almeno una volta nella vita: si tratta di quelle polpette di riso che si vedono in tutti cartoni animati giapponesi. :) Una volta comprata l’alga nori (quella parte nera che si vede alla base dell’onigiri), prima di preparare il sushi, ho deciso di fare gli onigiri, ben piu’ facili e veloci.

Preparare gli onigiri è molto semplice, e si possono farcire in tanti modi: con verdure, con il pesce o con la carne, a seconda dei propri gusti. Potete dare un tocco orientale ai vostri buffet e stupire i vostri ospiti. :)

Io ho deciso di preparare gli onigiri al salmone, accompagnandoli con salsa si soia e wasabi: davvero buonissimi! :)

Ingredienti

250 g di riso thay o basmati
alga nori
sale
200 g di salmone al naturale

Preparazione

Lavate il riso con abbondante acqua.

Cuocete il riso in una pentola con la stessa quantità di acqua (leggermente salata), in modo da non doverlo scolare una volta cotto. Cuocete coprendo con un coperchio e girando di tanto in tanto.In questo modo l’amido non andrà perso e il riso risulterà compatto. :)

Tagliate l’alga nori a strisce.

Preparatevi sul tavolo il ripieno, una ciotolina d’acqua per inumidirvi le mani, il riso (che deve essere ancora caldo/tiepido) e l’alga nori, oltre ad un piatto per appoggiare gli onigiri.

Inumiditevi le mani, prendete una parte del riso e fate una palla. Premete al centro con il dito e mettete il ripieno nell’onigiri.

Chiudete l’onigiri, date la tipica forma e mettete l’alga nori alla base.

Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di lattosio.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 07:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 17 commenti a "Onigiri"

(media voti:4 su 18 commenti)
  1. sìsì christopher! dovrebbe bastare, se vedi che si asciuga ed il riso non è ancora cotto, ne aggiungi un altro poco poco bollente! :)

  2. Finalmente una ricetta che implica l’uso di ingredienti normali!(tipo so che si dovrebbe usare il riso giapponese ma dove abito io non lo trovero mai)
    Scusami ma quando dici sulla guida:”cuocete il riso in una pentola con la stessa quantita di acqua”intendi cuocete il riso con tanta acqua quanto è il riso giusto?

  3. puoi mettere della carne macinata soffritta, tipo bolognese! :) l’alga nori l’ho trovata all’auchan. :) metti in conto che l’alga sa di mare, quindi se le farcisci con della carne potrebbe stonare. :)

  4. Non vedo l’ora di prepararli! Ma, visto che hai scritto che si possono fare anche con la carne (visto che io non ne vado pazza per il salmone), che tipo di carne potrei metterci? e dove posso trovare l’alga?

  5. grazie nina! :)

  6. Ciao! Sembrano davvero quelli dei cartoni! Che belli!

    Nina di http://fragolaecannella.blogspot.it/

  7. figurati! 😉

  8. E’ vero, non ci avevo pensato al fatto che sa di pesce. Grazie, sei davvero in gamba!

  9. ciao chiara! allora, con queste dosi ne vengono fuori 4. :) dipende anche da quanto li fai grandi. per il ripieno mi viene in mente della carne trita saltata in padella, come se volessi fare una bolognese. però occhio che l’alga sa di pesce, quindi stai attenta al contrasto! :)

  10. Ciao Elena, sabato vorrei provare a fare questi favolosi onigiri, per 2 persone. Mi dai un consiglio su un “ripieno” di carne? Con la tua ricetta, quanti onigiri si ottengono?
    Grazie mille!!!

  11. grazie a tutte. :)

  12. Se posso, a meno che non l’abbia già scritto qualcuno, il riso da usare perchè venga veramente fuori un onigiri è il riso giapponese, conosciuto come japonica o urichimai! ^-^

    Però, è bello che ci sia questa ricetta! :3

    Grazie! ^^

  13. che buono! Me lo sogno fin da bambina quando nei cartoni tutti i personaggi lo mangiavano! Questa ricetta la provo, grazie!!

  14. Adoro ogni forma di Sushi, e questo si presenta una vera delizia. Buooono :-)

  15. Wow sei un mito!Troppo brava e troppo sfiziosa la ricetta non pensavo fosse così facile! Grazie per tutte le ricette che posti! 😉 Continua così!

  16. brava le tue ricette sono spesso particolari!!!

  17. Wow le polpette dei cartoni animatiiiiiiiiiiiiiii

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP