Cheesecake

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
45 min
Per:
12
persone

Questa ricetta del cheesecake credo sia quello che piu’ volte ho scritto e riscritto a mano per le persone che me la chiedevano. Alla fine mi sono decisa a metterla sul blog! 😀

Questo cheesecake freddo è nato quasi per necessità, per evitare quelle dosi che poi lasciavano sempre 20 o 30g di un ingrediente. Aggiusta qua aggiusta la’ ed è uscito fuori questo cheesecake SPETTACOLARE :) E poi io non sopporto quei tristi cheese cake bassi bassi. Questa sì che è una fetta che da’ soddisfazione! 😀

Ho deciso di fare il cheesecake per festeggiare i 5 anni del mio blog. Spero vi piaccia, chiunque l’ha assaggiato non è riuscito piu’ a farne a meno! 😉

A breve troverete anche la ricetta del new york cheesecake, quello originale! :)

Ingredienti per la cheesecake

Per la base del cheesecake:
300 g biscotti digestive
150 g di burro
Per il cheesecake:
150 g di zucchero
500 g di mascarpone
200 g di formaggio fresco tipo philadelphia
250 ml di yogurt greco
200 ml di panna di latte
100 ml di latte
12 g di gelatina in fogli
Per la copertura del cheesecake:
caramello frutta secca, nutella, etc,

Come fare la cheesecake

Tritate i biscotti. Io li ho messi in un sacchetto e schiacciati col matterello.

Sciogliete il burro ed unitelo ai biscotti.

Mettete il composto in un ruoto a cerniera del diametro di 26 cm. Io ci metto sotto la carta da forno per non far attaccare il cheesecake al fondo. 😛

Schiacciate per bene con le mani e mettete in frigo.

In un recipiente lavorate zucchero e mascarpone.

Aggiungete il formaggio fresco.

Aggiungete lo yogurt greco.

Mettete la gelatina in fogli ad ammorbidire in acqua fredda per dieci minuti.

Fate bollire panna e latte e scioglietevi la gelatina.

Versate nel composto di formaggi e mescolate velocemente.

Versate nello stampo del cheesecake, magari filtrando con un colino.

Mettete il cheesecake in frigo per tre ore.

Tagliate il cheesecake a fette e servite

guarnendo con il gusto che preferite! Io ho fatto un cheesecake alla nutella. :)

 

 

Se volete, potete anche dare un’occhiata alla video ricetta. :)

 

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 07:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 223 commenti a "Cheesecake"

(media voti:4.9 su 224 commenti)
  1. ciao terry! puoi seguire questa ricetta qui: http://www.gnamgnam.it/2014/03/17/cheesecake-alle-fragole.htm e per la copertura puoi scegliere quello che preferisci. ^_^
    carmi è piu’ o meno simile, io ti consiglio di provarla così com’è! se poi la trovi troppo acida, puo sostituire lo yogurt con altrettanta ricotta. ^_^

  2. Ciao Elena :) ho sempre usato come crema del cheesecake quella che tu uscì nel cheesecake con il caramello, ovvero con Philadelphia latte condensato e panna, e di questo cheesecake mi piace molto il fatto che la crema sia molto cremosa e dolce, poiché non mi piace il retrogusto acido dei formaggi. Ma questa cheesecake mi ispira tantissimo e se tu dici che è spettacolare non posso che provarla. Ma la crema è pure dolce come quella dell altro cheesecake o è più acida? Grazie mille

  3. Ciao Elena. Complimenti per la tua passione, che è anche la mia.
    Ti chiedo aiuto perchè stò diventando scema cercando una ricetta di cheesecake fatto con lo yogurt, il mascarpone e la ricotta.
    Se per caso te ce l’hai, me la passeresti per cortesia.
    Un bacio dal Mugello. (Firenze)
    Grazie della gentile risposta,

    terry

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP