Cheesecake al bicchiere

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
30 min
Per:
8
persone

Il cheesecake al bicchiere è un’ottima variante del cheesecake tradizionale, che non contiene gelatina in fogli, quindi perfetta per i vegetariani e per chi ha difficoltà a trovarla. :)

Inoltre è più veloce da preparare rispetto al classico cheesecake ed è già porzionato.  :)

Ho optato per una versione senza glutine di questi cheesecake al bicchiere. Se volete potete anche aggiungere dei biscotti tritati alla base del bicchiere. 😉

E con questa ricetta vi auguro un dolce fine settimana! 😀

 

Ingredienti per la cheesecake al bicchiere

250 g di mascarpone
100 g di formaggio fresco tipo philadelphia
125 ml di yogurt greco
70 g di zucchero
100 ml di panna da montare
Per guarnire il cheesecake:
cioccolato amarene, farina di cocco e via dicendo

Come fare la cheesecake al bicchiere

Lavorate il mascarpone con lo zucchero.

Aggiungete il formaggio fresco.

Aggiungete lo yogurt greco.

Montate la panna ed incorporatela delicatamente al composto del cheesecake.

Con una sac à poche mettete il composto del cheesecake nei bicchierini. :)

Qui sono nella versione al naturale

e qui ci sono i cheesecake all’amarena. 😉

 

 

Per realizzare questa ricetta del cheesecake ho usato dei carinissimi bicchieri che potete trovare su un sito di forniture alberghiere. L’azienda si chiama Vega e sul sito potete trovare anche piatti, tovagliato, hotellerie e tante altre cose sfiziose che userò per le mie prossime ricette di cucina. 😉

 

 

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 07:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP