Cappelli da strega

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
60 min
Per:
8
persone

Ecco la prima delle ricette di halloween che ho preparato insieme a due mie amihe: i cappelli da strega! 😀

Oltre ad essere simpatici, sono anche una goduria per il palato: base di biscotto al cacao, mousse al cioccolato e cioccolato fondente per ricoprire: un’esplosione di gusto! 😀

Se pensate di fare una festa di halloween, questi cappelli da strega avranno un successo strepitoso. 😉

Ps per questa ricetta di halloween ho preparato la pasta frolla al cacao senza glutine. Per la versione normale potete utilizzare la farina classica. 😉

Sicuramente vi avanzerà della pasta frolla, potete farci dei biscotti a tema halloween. 😉

Ingredienti per cappelli da strega

Per la pasta frolla:
310 g di farina senza glutine
40 g di cacao amaro
125 g di burro
140 g di zucchero
2 tuorli
1 uovo intero
Per la mousse al cioccolato:
300 g di cioccolato fondente
400 ml di panna (metà da usare liquida e metà da montare)
Per la copertura:
300 g di cioccolato fondente
zuccherini
rotelle di liquirizia

Come fare cappelli da strega

Preparate la pasta frolla senza glutine.

Lavorate la farina senza glutine, il cacao e il burro fino ad ottenere un composto granuloso.

Al centro ponete le uova e lo zucchero.

Lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo. Ponete in frigo per mezz’ora.

Tritate il cioccoalto fondente per la mousse.

Fate bollire 200ml di panna, spegnete il fuoco e versatevi il cioccolato.

Mescolate finchè non si sarà sciolto. Fate raffreddare completamente.

Stendere la pasta frolla e fate dei cerchi del diametro di 6-7 centimetri.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 5 minuti. Fate raffreddare.

Nel frattempo montatel 200ml di panna e incorporateli alla ganache al cioccolato.

Lasciate riposare in frigo mezz’ora.

Con l’aiuto della sac à poche, fate dei coni di mousse sul biscotto. Mettete in freezer 15 minuti.

Fondete a bagnomaria il cioccolato fondente e versatelo sui cappelli di strega.

Spalmate per bene il cioccolato (io l’ho fatto con le dita 😀 ).

Guarnite i cappeli da strega con le liquirizie e degli zuccherini o come preferite. 😉

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 07:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP