Cappelli da strega

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
60 min
Per:
8
persone

Ecco la prima delle ricette di halloween che ho preparato insieme a due mie amihe: i cappelli da strega! 😀

Oltre ad essere simpatici, sono anche una goduria per il palato: base di biscotto al cacao, mousse al cioccolato e cioccolato fondente per ricoprire: un’esplosione di gusto! 😀

Se pensate di fare una festa di halloween, questi cappelli da strega avranno un successo strepitoso. 😉

Ps per questa ricetta di halloween ho preparato la pasta frolla al cacao senza glutine. Per la versione normale potete utilizzare la farina classica. 😉

Sicuramente vi avanzerà della pasta frolla, potete farci dei biscotti a tema halloween. 😉

Ingredienti

Per la pasta frolla:
310 g di farina senza glutine
40 g di cacao amaro
125 g di burro
140 g di zucchero
2 tuorli
1 uovo intero
Per la mousse al cioccolato:
300 g di cioccolato fondente
400 ml di panna (metà da usare liquida e metà da montare)
Per la copertura:
300 g di cioccolato fondente
zuccherini
rotelle di liquirizia

Preparazione

Preparate la pasta frolla senza glutine.

Lavorate la farina senza glutine, il cacao e il burro fino ad ottenere un composto granuloso.

Al centro ponete le uova e lo zucchero.

Lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo. Ponete in frigo per mezz’ora.

Tritate il cioccoalto fondente per la mousse.

Fate bollire 200ml di panna, spegnete il fuoco e versatevi il cioccolato.

Mescolate finchè non si sarà sciolto. Fate raffreddare completamente.

Stendere la pasta frolla e fate dei cerchi del diametro di 6-7 centimetri.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 5 minuti. Fate raffreddare.

Nel frattempo montatel 200ml di panna e incorporateli alla ganache al cioccolato.

Lasciate riposare in frigo mezz’ora.

Con l’aiuto della sac à poche, fate dei coni di mousse sul biscotto. Mettete in freezer 15 minuti.

Fondete a bagnomaria il cioccolato fondente e versatelo sui cappelli di strega.

Spalmate per bene il cioccolato (io l’ho fatto con le dita 😀 ).

Guarnite i cappeli da strega con le liquirizie e degli zuccherini o come preferite. 😉

Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 07:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 14 commenti a "Cappelli da strega"

(media voti:4 su 14 commenti)
  1. buongiorno cara! è meglio sempre conservarli in frigo, però in ogni caso il cioccolato fondente regge la struttura in piedi! 😀

  2. carissima, ma i coni di mousse non si “amosciano” lasciandoli fuori a temperatura ambiente? una volta ricoperti i cappelli, bisogna rimetterli in frigo? grazie della tua risposta e buona giornata :-)

  3. li puoi preparare anche 3-4 gg prima, ti conviene conservarli in frigo, ben chiusi. :)

  4. volevo provare a farli per una festa che darò il 31.
    quanto tempo prima posso prepararli? come vanno conservati?

    grazie mille e tanti tanti complimenti

  5. grazie giorgia. :)

  6. li ho provati a fare e sono stati molto apprezzati dai bimbi

  7. beh potresti fare la casa di pan di zenzero (trovi la ricetta qui sul sito) e invece che lasciarla vuota, la usi per foderare il pan di spagna. poi magari le fai fare tutte le decorazioni, qualche animaletto e cose così e vedrai che ci metterà amche una giornata intera. :)

  8. buon giorno mi potete aiutare?devo fare una torta con mia figlia e non so cosa scegliere a lei piacciono per informazione le torte con tanti accessori come la casetta di marzapane .a mia figlia poi piace cucinare quindi se mi consigliaste una ricetta abbastanza lunga sarebbe contenta
    grazie roberta
    p.s.l’idea del cappello da strega mi piace molto 5 stelle credo che sia buono da gustare =)

  9. paola il biscotto è comunque croccante. se vuoi qualcosa di morbido puoi usare un impasto morbido al cioccolato, tipo pan di spagna. :)

  10. davvero uno spasso…… brava

  11. ” Volevo votare ma…dando il voto non risultava niente però posso dirlo ho votato 5 stelle ,ottime come idea ma anche come sapore…posso immagginare! Mi picerebbe cmq.sapere il biscotto di pasta frolla quanto è duro?…perchè a me piacerebbe l’idea di un biscotto morbido da sciogliersi in bocca..!

  12. ma come sono carini…sei stata bravissima!!!

  13. sì carolina, se non hai necessità di farli senza glutine puoi usare la farina normale. :)

  14. la farina per la pasta frolla deve essere obbligatoriamente senza glutine?

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP