Torta salata di cipolle

Difficoltà:
Cottura:
1 h e 40 min
Preparazione:
30 min
Per:
8
persone

Qualche giorno fa mi sono ritrovata con delle cipolle di tropea che avevo comprato quest’estate e che non ricordavo di avere. 😀 Il primo pensiero era stato di farne una pasta alla genovese, il secondo: una torta salata di cipolle! 😀 Essendo una patita delle torte salate, la scelta è stata quasi obbligata. 😛

Per questa torta salata di cipolle ho preparato un impasto che non ha bisogno di lievitazione, ideale quando non si ha troppo tempo o fa troppo freddo. Credo che lo userò anche per le prossime ricette di torte salate. 😉

Buona giornata a chi passa di qui! :)

 

Ingredienti

Per l'impasto:
350 g di farina
150 ml di acqua
50 ml di olio extravergine d'oliva
1 uovo
sale
pepe
Per il ripieno della torta salata:
1,5 kg di cipolle di tropea
olio extravergine d'oliva
150 g di brie
sale
pepe

Preparazione

Sbucciate le cipolle e tagliatele a fette.

In una pentola scaldate un po’ d’olio e tuffatevi le cipolle.

Mescolatele a fiamma viva per un minuto circa, dopodichè abbassate la fiamma e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere le cipolle fino a che non si saranno ammorbite e ridotte di volumte. Io le ho lasciate cuocere circa un’ora. Aggiustatele di sale e pepe.

Mentre le cipolle sono in cottura, preparate l’impasto.

Setacciate la farina, disponetela a fontana e ponete al centro l’acqua, l’olio, l’uovo, il sale ed il pepe.

Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo.Se l’impasto risultasse troppo appiccicoso, aggiungete un po’ di farina.

Una volta che le cipolle saranno cotte e raffreddate, stendete l’impasto per torte salate.

Rivestite una teglia del diametro di 26cm (imburrata e infarinata o rivestita di carta da forno) e bucherellate la base con una forchetta.

Versate le cipolle.

Spezzettatevi il brie e con l’impasto avanzato fate delle striscette. Spennellate l’impasto per torte salate con del latte.

Cuocete la torta salata di cipolle in forno preriscaldato a 180° per 30-40 minuti.

Lasciatela raffreddare prima di tagliarla a fette.

Ed eccovi una bella fetta di torta salata di cipolle. Buon appetito! 😉

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:10

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 26 commenti a "Torta salata di cipolle"

(media voti:5 su 27 commenti)
  1. eh un pochino! :°D

  2. grazie elena domani la provo e poi ti dico. infatti mi sembravano tantissime le cipolle…. :-)

  3. ciao sonia! sì puoi usare la brisè, forno ventilato e le cipolle sono un kg e mezzo, nella trasposizione si è perso l’uno! :(

  4. Ciao Elena ma 5 kg di cipolle????

  5. Ciao Elena sembra molto buona. Le tue ricette non deludono mai!!!! Posso usare della pasta brisè che devo fare senò scade? Uso il forno statico?

  6. grazie mariangela! :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP