Torta salata all’ortolana

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
20 min
Per:
6
persone

 E ritornano anche le ricette con pasta sfoglia: una bella torta salata all’ortolana. :) Credo di poter fare a meno quasi di qualsiasi cosa, ma gli ortaggi sono uno di quegli alimenti dei quali sentirei davvero la mancanza. 😀

Quindi questa torta salata è per me una vera prelibatezza. E anche per tutti quelli che l’hanno assaggiata. 😉



Ingredienti per la torta salata all’ortolana

250 g di pasta sfoglia
200 g di melanzane
200 g di zucchine
200 g di peperoni
200 ml di besciamella
200 g di provola
sale
pepe
olio di semi
aglio

Come fare la torta salata all’ortolana

Tagliate la melanzana a cubetti e friggetela con uno spicchio d’aglio.

Tagliate il peperone.

E friggetelo.

Tagliate la zucchina a rondelle.

E friggetela. 😀

Fate raffreddare gli ortaggi e salateli.

Aggiungete la besciamella, la provola a cubetti ed il pepe.

In una teglia circolare col diametro di 28 cm imburrata ed infarinata, stendete la pasta sfoglia.

Bucherellate la base con una forchetta.

Versate il composto della torta salata all’ortolana.

Cuocete la torta salata all’ortolana a 180° per circa 30 minuti.

Sfornatela e servitela tiepida o fredda. 😉

Per una versione più leggera di questa torta salata all’ortolana, potete grigliare le verdure invece che friggerle. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 07:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP