Crema di melanzane

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
10 min
Per:
6
persone

La settimana scorsa avevo delle melanzane da dover utilizzare ed ho pensato di fare la crema di melanzane. 😀

La crema di melanzane è facilissima da preparare e si può utilizzare in mille modi, da spalmare direttamente sulle tartini, per condire la pasta o da aggiungere ad un rustico per dare quel tocco in più.

Ho preparato la crema di melanzane e l’ho congelata nei contenitori del ghiaccio in modo da avere delle miniporzioni da utilizzare all’occorrenza per insaporire i piatti. :)

Ingredienti

500 g di melanzane
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Preparazione

Lavate le melanzane, bucherellatele con una forchetta e mettetele in una pirofila unta d’olio.

Se fossero troppo spesse, tagliatele a metà per la lunghezza.

Mettete in forno preriscaldato a 180° per 30-40 minuti, fino a che non risulteranno morbide.

Tagliate le melanzane a metà e prendetene la polpa con un cucchiaio.

Aggiungete uno spicchio d’aglio, mezza tazzina di olio, sale e pepe.

Frullate tutto e servite la crema di melanzane. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:56

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 15 commenti a "Crema di melanzane"

(media voti:4 su 16 commenti)
  1. a te! :)

  2. la proveró.Grazie

  3. ciao marianna, io non ho provato, quindi non ti so dire, ho sempre un po’ di timore per quanto riguarda le conserve. :) mi spiace averti risposto in ritardo, ma per fortuna c’era il gruppo su fb! :)

  4. se volessi prepararne un pò da tenere di scorta e non volessi congelarla posso metterla nei vasetti e poi farla sterilizzare nei vasetti come per passate o marmellate?

  5. grazie mille caterina! :)))

  6. Ottimo per accompagnare anche i secondi piatti!In Grecia mettiamo anche 1-2 cucchiai di aceto e prezzemolo tagliato a pezzeti, (volendo anche noci trittati e un pò di yogurt greco,i gusti si sposano sorprendentemente bene!).

    Complimenti per il tuo blog Elena!Ti seguo da anni ormai! :)

  7. mi fa piacere reree! :)

  8. Devo ammettere che e’ stamattina che giornzolo sul tuo sito, grazie a te, questa ricetta oggi, utilizzata come ripieno di peperoni e’ stato un apprezzatissimo pranzo in africa.

  9. barbara credo di sì, anche se non saprei dirti tempi e impostazioni varie perchè non ce l’ho il microonde. 😛

  10. posso farle cuocere al microonde? ciao grazie dei tuoi consigli

  11. Se al posto di metterle in forno le melanzane, le fate a dadini e le cuocete in padella con cipolla e vino bianco, e poi frullate il tutto la crema viene più saporita e non buttate nulla.
    Bye!

  12. Questa ricetta è buonissima!!! Se siete interessati vi posso dire che potete aggiungere anche un cucchiaio di maionese alla crema di melanzane e poi se lo stendete sulla fetta di pane vi consiglio anche tagliare pomodoro a fette e mettere sopra. Vedrete quant’ è buona questa crema.
    Volevo soprattutto fare i complimenti al sito!!!Bravissima…ricette veramente belle ma soprattutto gustosissime!!!

  13. grazie. :)

  14. Ciao, mi ricorda molto il Baba Ganoush arabo…molto buono!

  15. devo ammettere che sembrano veamente gustosissime anche se ho appena finito di mangiare

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP