Torta mimosa all’ananas

Difficoltà:
Cottura:
60 min
Preparazione:
60 min
Per:
15
persone

Bentornati a tutti! 😀 Spero abbiate trascorso una splendida e soprattutto riposante estate. :)

Ho deciso di inaugurare il primo post settembrino con una torta fresca: la torta mimosa all’ananas! :) Potete sostituire l’ananas anche con un altro tipo di frutta o lasciare solo la crema pasticcera, sarà buonissima lo stesso! 😀

Inoltre è una simpatica ricetta per poter riutilizzare pandoro, panettone o colomba, che potrete usare come sostituti al pandoro. :)

Vi auguro una buona giornata!

Ingredienti

Per il pan di spagna:
4 uova
120 g di zucchero
160 g di farina
16 g di lievito per dolci
Per la farcia:
800 ml di latte
4 tuorli
270 g di zucchero
120 g di farina
buccia di limone
250 ml di panna di latte
400 g di ananas sciroppato

Preparazione

Lavorate le uova e lo zucchero.

Aggiungete la farina ed il lievito setacciati e continuate a lavorare.

Versate l’impasto in una teglia da 22cm imburrata ed infarinata.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

Fate raffreddare il pan di spagna su una gratella.

Preparate la crema pasticcera.

Mettete a bollire il latte con la buccia di limone e lasciate intiepidire.

Lavorate i tuorli con lo zucchero.

Aggiungete la farina setacciata e, se necessario, un po’ di latte intiepidito.

Versare il resto del latte e cuocete a fiamma bassa per circa 15 minuti, mescolando continuamente, finchè la crema non si sarà addensata.

Lasciate raffreddare per bene la crema.

A questo punto potete utilizzare il pan di spagna intero e fare una torta grande o optare per le monoporzioni, come ho fatto io. 😀

Tagliate il pan di spagna a fettina spesse poco meno di mezzo cm.

Montate la panna di latte ed incorporatela alla crema con una spatola con movimenti decisi.

Foderate gli stampini monoporzione con il pan di spagna, conservando i pezzetti in eccesso per decorare dopo la torta.

Bagnate leggermente il pan di spagna con il succo dell’ananas, utilizzando un pennello.

Dividete la crema a metà e in una parte mettete l’ananas tagliata a pezzetti.

Versate la crema negli stampini.

Chiudete la torta mimosa con altro pan di spagna.

Chiudere con la pellicola e mettere in frigo per un paio d’ore.

Capovolgete la torta mimosa in un piatto.

Ricoprite con la crema e decorate la torta mimosa all’ananas con il pan di spagna sbriciolato. 😀

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 14:20

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 10 commenti a "Torta mimosa all’ananas"

(media voti:3 su 10 commenti)
  1. :-)

  2. mi piace anche … come è fatta

  3. buonissssima

  4. grazie! 😀

    nocella: invece di fare il pan di spagna a fettine lo tagli semplicemente a metà per la lunghezza e la farcisci come una normale torta.
    Quando tagli i due dischi, scava un po’ la mollichina interna per fare la decorazione sbriciolosa sopra. :)

    enza: aspetto le foto!! 😀 😀

  5. Ho fatto proprio la figura della splendida con questa torta!Unici due nei:le teglie monouso che anche se utilissime per aprire la torta in mezzo alla strada,hanno rovinato un po’ la presentazione,e una crema pasticciera un po’ grumosa (cosa strana perchè di solito mi viene sempre bene),in ogni caso nessuno se n’è accorto e tutti mi hanno fatto i complimentoniiiiiiiiiiiii!
    E ho fatto anche un’altra torta con cui ho provato a sperimentare un po’ decorazioni semplici,le ho fotografate così mi dai il tuo parere OH MIA MAESTRA!
    baciniiiii

  6. ciao elena, prprio bella questa torta!! Complimentoni!!

  7. hey elena bellissima torta…ma se invece io vorrei farla intera???cosa devo fare?????

  8. grazie ragazze. :)

  9. Molto bella!!!

  10. Un rientro alla grandissima! Bella questa torta, fresca fresca! Mi piace anche l’idea delle mini porzioni.

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP