Focaccine di ceci

Difficoltà:
Cottura:
15 min
Preparazione:
40 min + riposo
Per:
15
persone

Un paio di mesi fa ho comprato della farina di ceci.  Non l’avevo mai usata ne’ assaggiata e non potevo resistere alla tentazione. 😀

E’ rimasta un po’ di tempo in disparte, fino a che non ho deciso di farci delle focaccine e dei biscotti. :)

Ho deciso di fare le focaccine di ceci al naturale, aromatizzate solo con un po’ di olio alle erbe. :)

Sono sfiziose per un aperitivo o per accompagnare dei salumi, grazie al loro sapore rustico. :)

Bene, è ora di mettersi all’opera e preparare queste focaccine con la farina di ceci.

Ingredienti per focaccine di ceci

500 g di farina
200 g di farina di ceci
400 ml di acqua calda
20 g di lievito di birra fresco
sale
10 g di zucchero
olio extravergine d'oliva
1 spicchio d'aglio
pepe
erbe aromatiche a piacere (io ho usato basilico, salvia, rosmarino, timo e origano)

Come fare focaccine di ceci

Preparate l’olio per le focaccine con la farina di ceci.

Pulite le erbe aromatiche e l’aglio.

Tritate tutto e coprite con l’olio, aggiungendo un po’ di sale e pepe.

Mescolate le due farine e setacciatele. Aggiungete il sale.

Disponete a fontana.

Sciogliete il lievito nell’acqua calda, aggiungendo lo zucchero. Versate nelle farine insieme a due cucchiai di olio.

Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Lasciate lievitare circa un’ora. Dipiende dalla giornata, in ogni caso deve raddoppiare di volume. 😉

Stendete l’impasto col matterello e con un tagliapasta ricavatene dei dischetti.

Disponete le focaccine di farina di ceci su una teglia oleata o rivestita di carta da forno, Con le dita schiacciatele un po’ e spennellatele con l’olio malle erbe.

Cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa dieci minuti. Sfornate le focaccine di farina di ceci e servire. 😉

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso a temperatura ambiente. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:57

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP