Taralli sugna e pepe

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
30 min + riposo
Per:
8
persone

I taralli sugna e pepe o, come si dice qui a Napoli, taralli nzogna e pepe, sono una ricetta tipica napoletana. Si tratta di taralli a base di sugna ai quali si aggiunge pepe e mandorle.

A Napoli è facile trovare dei chioschi sul lungomare che vendono questi taralli sugna e pepe, tradizionalmente accompagnati da una bella birra gelata. 😀

Oggi ho provato a fare i taralli sugna e pepe in casa per la prima volta e il risultato è stato eccezionale. 😉

Ingredienti per taralli sugna e pepe

500 g di farina
150 g di sugna
180 ml di acqua circa
15 g di lievito
sale
pepe
50 g di mandorle

Come fare taralli sugna e pepe

Mescolare la farina, il sale ed il pepe.

Disporre a fontana. Sciogliere il lievito nell’acqua calda e porre al centro della farina.

Impastare per bene.

Aggiungere la sugna.

Lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Lasciar lievitare una mezz’ora.

Reimpastete l’impasto dei taralli sugna e pepe.

Formate dei cordoncini spessi poco meno di 1 cm e lunghi una ventina di cm.

Attorcigliarli

e chiuderli a cerchio.

Se volete potete fare anche delle treccine facendo tre cordoncini e annodarli a mo’ di treccia.

Ponete su una teglia rivestita di carta da forno e aggiungete le mandorle.

Fate lievitare i taralli sugna e pepe una mezz’ora, coprendo con un panno.

Cuocere in forno preriscaldato a 150° per circa 30-40 minuti.

Ed eccovi i miei primi taralli nzogna e pepe! 😉

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 07:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP