Taralli sugna e pepe

 

I taralli sugna e pepe o, come si dice qui a Napoli, taralli nzogna e pepe, sono una ricetta tipica napoletana. Si tratta di taralli a base di sugna ai quali si aggiunge pepe e mandorle.

A Napoli è facile trovare dei chioschi sul lungomare che vendono questi taralli sugna e pepe, tradizionalmente accompagnati da una bella birra gelata. :D

Oggi ho provato a fare i taralli sugna e pepe in casa per la prima volta e il risultato è stato eccezionale. ;)


difficoltà
cottura:
40 min
preparazione:
30 min + riposo
persone:
8

INGREDIENTI

 500 g di farina
 150 g di sugna
 180 ml di acqua circa
 15 g di lievito
 sale
 pepe
 50 g di mandorle

Preparazione

Mescolare la farina, il sale ed il pepe.

 

Disporre a fontana. Sciogliere il lievito nell’acqua calda e porre al centro della farina.

 

Impastare per bene.

Aggiungere la sugna.

 

Lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo.

 

Lasciar lievitare una mezz’ora.

 

Reimpastete l’impasto dei taralli sugna e pepe.

Formate dei cordoncini spessi poco meno di 1 cm e lunghi una ventina di cm.

 

Attorcigliarli

 

e chiuderli a cerchio.

 

Se volete potete fare anche delle treccine facendo tre cordoncini e annodarli a mo’ di treccia.

 

Ponete su una teglia rivestita di carta da forno e aggiungete le mandorle.

 

Fate lievitare i taralli sugna e pepe una mezz’ora, coprendo con un panno.

Cuocere in forno preriscaldato a 150° per circa 30-40 minuti.

Ed eccovi i miei primi taralli nzogna e pepe! ;)



Se ti è piaciuta la ricetta, scrivimi un commento o condividila su Facebook!
Se vuoi ricevere ricette nella tua email ogni settimana,
iscriviti alla Newsletter!

Diventa Fan della mia pagina Facebook per ricevere tutti i giorni le nuove ricette.





Visitato 22078 volte.
Pubblicato da Elena Amatucci il 5 maggio 2010 alle 07:00

Categoria: Pane pizze e focacce
Altre ricette con:

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Attualmente sono presenti 17 commenti a "Taralli sugna e pepe"

(media voti:4 su 17 commenti)
  1. ciao elena vengono boskottati kome quelli komprati okunbacio ti seguo sempretanti baccccccccccccccccciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  2. belliiiiii anche i miei vennero belli e buonissimi ma li avevo lasciati lisci senza intrecciarli…così sono ancora più belli e non sembra impossibile …:P

  3. Io usai una riceta praticamente = alla sua e vennero belli gonfi e friabilissimi inoltre si mantegono intatti,se ben chiusi,per diversi giorni …molto ma molto meglio di quelli del negozio ;)

  4. ciao,ti sn venuti benissimo…ma volevo sapere di consistenza come vengono???frabilissimi o croccanti ^__^

  5. ragazze era ottimi, vengono friabili e sono moooolto più buoni di quelli ceh si comprano. ;)

  6. come gia scritto in mia bakeca, e tarall’ nzogna e pepe nn si trovano! almeno qualcuno li esportasse in meridione, fra tanti taralli,(noi ke siamo il paese dei tarallucci e vino,) ke l’industria ns ne sforna tanti ed a volte “papokkie), bisogna mangiarli appena caldi,la mandorletta sopra è importante, ma ancorpiù, accompagnarli con birra gelata(PERONI) ke è leggermente amara, eppoi direte come è bello vivere! anke afrodite ne sarebbe contenta!

  7. Ciao, ho fatto questi taralli e sono venuti molto buoni, complimenti per la ricetta, ben illustrata e molto chiara.
    Ti vorrei solo chiedere se anche tu usi la farina 0, e in tal caso di specificarlo nella lista degli ingredienti.
    Ho fatto anche i panini napoletani e sono venuti molto buoni.
    Ciao, ancora complimenti!

  8. sì giuseppe, tipo 0! :)

  9. Ciao! Scusami ho due domande:
    1. la metà delle mandorle possono metterle nell’impasto o rischio di rovinarne il sapore?
    2. quando copri i taralli con il panno, deve essere umido?
    Grazie :)

  10. rosa puoi metterle nell’impasto, ma poi diventa piu’ difficile da lavorare! il panno è asciutto. :)

  11. Grazie!

  12. ……… buonissssssimi…. complimenti ricetta perfetto…

  13. grazie mille. :)

  14. che buoni erano deliziosi ti faccio i miei complimenti per una ricetta deliziosa come questa

  15. grazie mille raffaella. :)

  16. Vorrei sapere che ne pensi se uso farina lievitata . grazia ciao

  17. grazia io non l’ho mai usata quindi non saprei! :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*