Tortano vegetariano

Difficoltà:
Cottura:
1 h e 30 min
Preparazione:
40 min
Per:
15
persone

So che a molti sembrerà un’eresia, ma vi assicuro che questo tortano vegetariano è buonissimo! Potete aggiungerlo alle ricette di pasqua per variare un po’. 😀

Premetto che quello che ho fatto non è proprio un tortano vegetariano: visto che volevo semplicemente farcirlo con le verdure, ho comunque usato la sugna nell’impasto. :)

Vi do sia  la ricetta vegetariana che quella intermedia. 😉

Ingredienti

1 kg di farina
25 g di lievito di birra fresco
600 ml di acqua calda
10 g di zucchero
500 g di melanzane
500 g di peperoni
300 g di provola
olio di semi per friggere
250 g di sugna o 200 di margarina (per la versione vegetariana)
pepe
sale

Preparazione

In una terrina mettere l’acqua calda e sciogliervi lievito e zucchero.

Aggiungere metà della farina ed il sale.

.

Impastare ed aggiungere la farina rimanente. Lavorare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Coprire l’impasto del tortano vegetariano e lasciare lievitare fino a che non sarà raddoppiato di volume. Se fa freddo, coprire con un maglione o qualcosa di lana.

Nel frattempo tagliate a cubetti le melanzane e a pezzetti i peperoni e friggeteli (in due padelle diverse :P). Salate entrambe le cose. :)

Tagliate la provola a cubetti.

Con una cucchiaiata di sugna (o di margarina), ungere lo stampo da utilizzare per cuocere il tortano vegetariano.

Aggiungere la sugna  (o margarina :P) rimanente ed il pepe all’impasto lievitato

ed impastate il tutto.

Lavorate l’impasto del tortano il piu’ possibile, se ci riuscite anche per una mezz’ora. 😛

Stendete l’impasto e mettete le melanzane, i peperoni e la provola.

Arrotolate il tutto

e mettetelo nello stampo per tortano.

Coprite e lasciar lievitare fino a che il tortano vegetariano non sarà raddoppiato di volumte.

Cuocere in forno a 170° per ALMENO un’ora (dipende da quanto è venuto alto il tortano :)).

Fate raffreddare un po’ prima di tagliare a fette e servite il vostro tortano vegetariano.

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 14:45

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 12 commenti a "Tortano vegetariano"

(media voti:5 su 12 commenti)
  1. lara è tutto spiegato nell’intro e nella lista ingredienti! :)

  2. Sugna (maledetto t9)

  3. La spugna in un piatto VEGETARIANO??

  4. tesoro! <3

  5. Fantastico!!! Molto morbido e saporitissimo!!! lo stiamo divorando in attesa della mezzanotte!!! 😀 Auguri a tutte le gnammettine e gli gnammettini!!!

  6. grazie mille eclipse. :)

  7. E’ una ricetta molto semplice simile alla pizza. Ottima , semplice , gustosa, che con la sua diversità di verdure sprigionano un gusto ed un profumo fantastico.E’ piaciuta a tutti complimenti.

  8. prego enzina del mio cuor! :*

  9. Facilissimo da fare e buonissimo da mangiare!E’ bello sapere di avere un’alternativa alla montagna di carne per Pasqua…e la cosa assurda è che tutti i parenti hanno riso di me e dopo l’ho dovuto difendere con le unghie e con i denti!
    fantastico!!!grazie bella!!!

  10. crocchè: certo, alla prossima cenetta che organizziamo. :)

    veri: sì, era ottimo!

  11. mmm..gustosa..mica male ..poi le melanzane e i peperoni che adoro.Brava deve essere molto buona!!:)

  12. …è in momenti come questo che rimpiango i tempi della scuola e le levatacce alle sette di mattina…perché in qualità di tua compagna di banco avrei avuto diritto ad una calda, fragrante fetta di questa delizia!me la rifai,un giorno?ti abbraccio!

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP