Tramonto in barca a vela

Difficoltà:
Cottura:
60 min
Preparazione:
30 min
Per:
8
persone

Sono (purtroppo :( ) già tornata dalle vacanze.  Ho pensato di salutare l’estate con questo piatto; dopo averlo preparato, guardandolo, con un po’ di fantasia, mi ha fatto venire in mente una barca a vela, sulle acque calme al tramonto. :)

Ogni tanto mi permetto il lusso di dare un nome poetico ai miei esperimenti culinari. 😉

Bentornati a tutti, finalmente si ricominia a pasticciare ai fornelli. 😉

Ingredienti

400 g di zucca
150 g di peperone rosso
150 g di peperone giallo
250 g di patate
basilico
100 g di farina di mais
acqua q.b.
sale
pepe
peperoncino

Preparazione

In una padella far rosolare della cipolla con un po’ d’olio. Aggiungere la zucca tagliata a cubetti ed il peperoncino.

Dopo un paio di minuti aggiungete un bicchiere d’acqua e coprite. Quando la zucca si sarà ammorbidita, schiacciatela con una forchetta, scoprite. Una volta evaporata l’acqua, spegnete.

Su una piastra arrostite i peperoni.

Spellateli ed eliminate i semi.

Lavare le patate e farle cuocere una ventina di minuti in abbondante acqua.

Spellatele e passatele allo schiacciapatate.

Fate bollire 250ml di acqua con  la punta di un cucchiaino di sale.

Aggiungere la farina di mais e mescolare una decina di minuti a fuoco moderato.

Trasferite la polenta su della carta da forno, spatolarla e lasciarla raffreddare.

Tagliatela a cubetti. (volendo a questo punto potete rosolare per qualche minuto la polenta in una padella con un cucchiaio d’olio 😉 ).

Frullate (in tre contenitori separati) la zucca, il peperone giallo ed il peperone rosso. Aggiustate di sale e pepe.

Dividete le patate in tre parti uguali ed aggiungerle alle verdure frullate.

Preparate i bicchierini mettendo un cucchiaio di passata di zucca, un cubetto di polenta, un cucchiaio di crema di peperone rosso, un altro cubetto di polenta ed infine la crema al peperone giallo. Terminate il bicchierino con un cubetto di polenta nel quale infilerete una foglia di basilico.

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 13:57

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 5 commenti a "Tramonto in barca a vela"

(media voti:3 su 5 commenti)
  1. grazie a tutti, spero abbiate trascorso delle splendide vacanze. 😉

  2. Volevo commentare quanto bella e poetica fosse questa ricetta, ma vedo che mi hanno già anticipato tutti quindi non mi resta niente da dirti :-(

    Complimenti

  3. Bentornata cara Elena! spero siano andate bene le vacanze..
    che bella ricetta, molto artistica! ..quanto mi sono mancate.. 😉

  4. Ciao Vacanziera,ben ritrovata,ero impaziente di risentirti,tutto bene? Sembra molto rinfrescante come inizio,spero di provarla appena possibile,felice ritorno!

  5. Cara cuochina, bentornata dalle vacanze… questa ricetta è originale davvero e poi tu hai una fantasia… te l’ho sempre detto! Un bacione.

TOP