Dulce de leche

Difficoltà:
Cottura:
3 ore
Preparazione:
5 min
Per:
4
persone

 

Il dulche de leche è una delle cose più goduriose che abbia mai assaggiato, ha un sapore che ricorda le caramelle mou. 😀

Letteralmente significa “dolce di latte”  e si prepara facendo cuocere per alcune ore il latte con lo zucchero, fino a renderlo una crema. Un modo più semplice per preparare il duche de leche in casa è usando il latte condensato.

Anche se si trova in commercio, il dulche de leche fatto in casa è tutta un’altra cosa. 😉

Ingredienti

1 barattolo di latte condensato (non usate tubetti o altri contenitori, deve essere rigorosamente quello in scatola!)

Preparazione

In una pentola con acqua fredda mettere il barattolo di latte condensato e porre sul fuoco.

Far cuocere per almeno due ore e mezza (io l’ho tenuto tre ore :P) avendo cura che il barattolo sia sempre coperto d’acqua, altrimenti potrebbe scoppiare.

Trascorso tale tempo, spegnere il fuoco, togliere l’acqua e lasciar intiepidire.

Aprire il barattolo

e servire il dulche de leche fatto in casa in coppette.

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 14:44

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 49 commenti a "Dulce de leche"

(media voti:5 su 49 commenti)
  1. ciao sabri, puoi mettere sopra un coperchio leggermente spostato e magari coprirlo un bel po’ d’acqua il barattolo, prima di metterlo a cuocere! nel caso vedi che l’acqua diminuisce troppo, aggiungine un altro po’, bella calda! :)

  2. Grazie x la ricetta vorrei solo sapere se deve essere sempre coperto di acqua mentre bolle nn si consuma l’acqua? Oppure man mano la devi aggiungere?grazie

  3. lally io lo conservo in un barattolo in frigo, sempre a patto che avanzi! 😀

  4. :p :p :p :p
    ho già capito che la dieta…

  5. Tutto bene ho spento poco fa sembra il barattolo é ancora intero adesso attendo la prova assaggio :p
    Come lo mantieni una volta aperto?

  6. forse piu’ che il barattolo saranno le bolle d’aria nell’acqua! cmq non dovrebbe esplodere, batti un colpo quando sono passate le tre ore per farci sapere che stai bene! 😀

  7. È normale che il barattolo dentro la pentola faccia dei colpi anche se coperto? Sta bollendo da 1 ora e ho già aggiunto acqua 3 volte per tenerlo sempre coperto. Però si sente POM POM POM di continuo non vorrei che esplodesse :(

  8. lally se lo fai cuocere 3 ore diventa abbastanza denso! io credo una quindicina di giorni, non l ho mai tenuto di piu’. in ogni caso puoi sempre congelarlo! :)

  9. invece se lo si mette in una scodellina in frigo quanto può durare?
    comunque ti volevo chiedere in fatto di consistenza com’è piuttosto denso o liquidino?

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP