Dolce al cucchiaio con mele e pistacchi

Difficoltà:
Cottura:
15 min
Preparazione:
10 min
Per:
4
persone

 

Questo dessert al cucchiaio alla mela è l’ideale per finire un pranzo senza appesantirlo. Inoltre con un piccolo accorgimento (e cioè sostituendo nella crema la farina con la maizena) è un ottimo dolce per celiaci. :)

 

Ingredienti per il dolce al cucchiaio con mele e pistacchi

250 g di mele
60 g di zucchero
1 stecca di vaniglia
50 g di pistacchi non salati
Per la crema:
250 ml di latte
2 tuorli
50 g di zucchero
25 g di maizena
1 stecca di vaniglia

Come fare il dolce al cucchiaio con mele e pistacchi

Preparate la crema. Fare bollire il latte con la stecca di vaniglia. Lasciare in infusione per una mezz’oretta.

In una terrina lavorare i tuorli con lo zucchero.

Aggiungere la maizena setacciata poco alla volta, continuando a mescolare.

Una volta amalgamato il tutto, aggiungere il latte raffreddato, senza smettere di mescolare.

Porre sul fuoco a fiamma bassissima, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno per evitare che la crema si attacchi e formi grumi.

Continuare a cuocere per 5 minuti, sempre girando, finchè la crema non si sarà addensata. Lascir raffreddare.

Lavate e sbucciate le mele. Togliete il torsolo e tagliatele a cubetti.

In una padella mettere due cucchiai di zucchero.

Aggiungere le mele e la stecca di vaniglia.

Lasciar cuocere 3-4 minuti a fiamma vivace, spegnere e tenere da parte.

Se i pistacchi hanno la pellicina, metteteli per un paio di minuti in acqua molto calda e vedrete che riuscirete a spellarli senza difficoltà.

Componete il vostro dessert al cucchiaio mettendo nei bicchierini un cucchiaino di mele, un paio di cucchiaiate di crema ed i pistacchi tritati. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 09:34

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP