Muffin salati con friarielli e taleggio

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
40 min
Per:
12
muffin

 

La mia passione per i muffin ultimamente sta prendendo il sopravvento. 😀

Che siano muffin dolci o muffin salati poco importa, basta che siano muffin!

Ho deciso di fare una fusione tra culture: muffin, friarielli e taleggio. Il risultato è stato ottimo ed è un modo simpatico per preparare un antipasto usando ingredienti che fanno parte della tradizione. :)

Ed ora all’opera, prepariamo questi muffin con friarielli e taleggio! 😛

Ingredienti

150 g di farina
1 fascio di friarielli
4 uova
1 spicchio d'aglio
150 g di taleggio
16 g di lievito istantaneo per torte salate
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Preparazione

Lavate e pulite i friarielli, eliminando le foglie più dure.

In una padella soffriggere uno spicchio d’aglio ed aggiungere i friarielli spezzettati a mano.

Salare e lasciar cuocere fino a che non si saranno ammorbiditi.

In una terrina setacciare e mescolare la farina, il sale, il lievito per torte salate ed il pepe.

Al centro disporre le uova.

Amalgamare il tutto ed aggiungere il taleggio spezzettato.

Mescolare ed aggiungere all’impasto dei muffin salati i friarielli (avendo cura di togliere lo spicchio d’aglio :P)

Mescolare il tutto e versare un paio di cucchiaiate di impasto nei pirottini per i muffin (se usate quelli di metallo bisogna imburrarli ed infarinarli).

Infornare i muffin friarielli e taleggio a 180° per circa 20 minuti.

Sfornateli e servite i vostri muffin salati con friarielli e taleggio!

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:19

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 12 commenti a "Muffin salati con friarielli e taleggio"

(media voti:4 su 12 commenti)
  1. Li ho preparati proprio ieri, non avendo il taleggio ho sostituito con della scamorza…veramente meravigliosi!!!

  2. buoni i muffin salati!!!!!!complimenti

  3. no no, si chiama “pizzaiolo”. 😉

  4. Ciao!!complimenti per la ricette..a breve mi cimenterò nei muffin!!volevo solo sapere qula’è il lievito per torte salate…è quello che si usa per la pizza?tipo mastro fornaio, per intenderci?

  5. ciao pio. :) potresti usare del brie, o qualche formaggio da spezzettare dentro, tipo belpaese o asiago. :)

  6. salve, complimenti per il sito è stupendo; volevo fare una domanda: VOrrei prepararli per stasera ho tutti gli ingredienti tranne il taleggio perchè alle mie parti è difficile da reperire, cosa posso usare in alternativa? Grazie mille

  7. Brave!!!Ho provato la ricetta,ma con gli asparagi.Ottimi!proverò a farli anche con le cozze.

  8. L’ho già scritto da qualche altra parte del sito… tu e Misya siete le migliori in assoluto… andando in giro per i vari blog di cucina devo ammettere che voi due siete le più precise e brave… descrivete le ricette in modo molto dettagliato e proponete ricette buone, veloci e semplici da preparare (anche per i principianti come me)… il mio augurio è che voi continuate sempre così… ma siete colleghe di lavoro o amiche? Perché non pubblicate un libro di ricette… chissà che successo dato che i vostri blog sono molto frequentati!

  9. landlins: ti confesso che anche io ho scoperto da poco dove si trova il taleggio al supermercato: accanto allo yogurt!! quando ce l’ho in frigo non riesco a non andare a spizzicare ogni due minuti. ecco perchè ci ho fatto dei muffin. 😛

    cinzia: compra pirottini e stampini e vedrai che diventerà una droga! 😀 in italiano dovrebbero chiamarsi friggiarelli, però non si trovano molto spesso. se proprio non riesci a trovarli, usa i broccoli soffritti. :)

  10. Dimenticavo…friarelli penso sia il nome in napoletano di questo tipo di verdura… come sono conosciuti dal resto dell’Italia? Scusa l’ignoranza…

  11. Devono essere una bontà! Non ho gli stampi per muffin e quindi non li ho mai fatti…nè dolci nè salati…ma tu e misya li cucinate spesso (in particolare tu) e mi hai fatto venire la curiosità! Li proverò…

  12. Fantastici!
    La superficie bella dorata e lucida, poi, mette ancor più l’acquolina in bocca!
    Tra l’altro il taleggio, che qui da noi non si trova tanto facilmente, l’ho scovato nel reparto frigo di un ipermercato ad Arzano. Ero tutta contenta perché volevo farci i fagottini col radicchio, ma mia madre me l’ha impedito: l’ha fatto fuori quasi da sola in una sola sera! O.o

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP