Muffin salati con friarielli e taleggio

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
40 min
Per:
12
muffin

 

La mia passione per i muffin ultimamente sta prendendo il sopravvento. 😀

Che siano muffin dolci o muffin salati poco importa, basta che siano muffin!

Ho deciso di fare una fusione tra culture: muffin, friarielli e taleggio. Il risultato è stato ottimo ed è un modo simpatico per preparare un antipasto usando ingredienti che fanno parte della tradizione. :)

Ed ora all’opera, prepariamo questi muffin con friarielli e taleggio! 😛

Ingredienti per i muffin salati con friarielli e taleggio

150 g di farina
1 fascio di friarielli
4 uova
1 spicchio d'aglio
150 g di taleggio
16 g di lievito istantaneo per torte salate
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Come fare i muffin salati con friarielli e taleggio

Lavate e pulite i friarielli, eliminando le foglie più dure.

In una padella soffriggere uno spicchio d’aglio ed aggiungere i friarielli spezzettati a mano.

Salare e lasciar cuocere fino a che non si saranno ammorbiditi.

In una terrina setacciare e mescolare la farina, il sale, il lievito per torte salate ed il pepe.

Al centro disporre le uova.

Amalgamare il tutto ed aggiungere il taleggio spezzettato.

Mescolare ed aggiungere all’impasto dei muffin salati i friarielli (avendo cura di togliere lo spicchio d’aglio :P)

Mescolare il tutto e versare un paio di cucchiaiate di impasto nei pirottini per i muffin (se usate quelli di metallo bisogna imburrarli ed infarinarli).

Infornare i muffin friarielli e taleggio a 180° per circa 20 minuti.

Sfornateli e servite i vostri muffin salati con friarielli e taleggio!

.

.

Ps potete servire i muffin salati con friarielli e taleggio anche freddi! 😉

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:19

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP