Mustacciuoli

Difficoltà:
Cottura:
15 min
Preparazione:
50 min
Per:
8
persone

I mustacciuoli (o mostaccioli) sono dei dolcetti tipici napoletani che si preparano a Natale; hanno una tipica forma a rombo e rono ricoperti di cioccolato fondente.

In realtà la ricetta originale (presa dal libro della cucina regionale) prevedeva come copertura una sorta di ghiaccia al cacao, ma visto che non avevo tempo, ho ripiegato sul cioccolato fondente. Se qualcuno fosse interessato all’altra ricetta me lo dica pure. :)

Nel vassoio dei dolci tipici natalizi qui a Napoli, il mustacciuolo non può mancare! 😀

Ingredienti per i mustacciuoli

300 g di farina
200 g di zucchero a velo
1 pizzico di bicarbonato d'ammonio
20 g di pisto
1 bustina di vanillina
90 g di acqua circa
Per la copertura:
200 g di cioccolato fondente

Come fare i mustacciuoli

Su un piano da lavoro disporre tutti gli ingredienti secchi.

Aggiungere l’acqua poco poco alla volta ed iniziare a lavorare il tutto fino ad ottenere un impasto abbastanza sodo ed omogeneo.

Stendere la pasta fino ad ottenere uno spessore di circa mezzo cm.

Tagliate delle strisce di pasta larghe 10cm circa.

Tagliate le strisce ottenendo la tipica forma a rombo dei mustacciuoli.

Trasferite su una teglia rivestita di carta da forno.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 10 minuti. Lasciate raffreddare su una gratella.

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e ricoprire i mustacciuoli, prima alla base

e una volta indurito il cioccolato, anche sulla parte superiore.

Lasciate raffreddare il cioccolato e servite i vostri mustaccioli.

Come conservare

Si conserva per 1 settimana ben chiuso a temperatura ambiente. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:39

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP