Pumpkin Pie

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
25 min + riposo
Per:
10
persone

La pumpkin pie è la torta di zucca composta da una base di pasta frolla ricoperta di una crema di zucca aromatizzata con cannella e zenzero. Negli Stati Uniti questa crema si trova spesso già pronta e venduta in barattolo, ma qui in Italia no, e meno male aggiungerei! 😀

La pumpkin pie si prepara tradizionalmente per il giorno del ringraziamento e per Natale, ma vista la sua bontà, credo che non dispiaccia prepararla in autunno anche per consumare la zucca che molto spesso abbonda! :)

Ho preprato questa torta di zucca a distanza di anni dalla prima volta e devo dire che è ancora più buona di come la ricordassi! 😀

Vi auguro una buona giornata!

Ingredienti

Per la pasta frolla:
65 g di zucchero
200 g di farina
65 g di burro
1 uovo
buccia d'arancia grattugiata
Per la crema di zucca:
700 g di zucca già pulita
60 g di zucchero
50 g di burro
100 ml di panna
2 uova
zenzero
cannella
noce moscata

Preparazione

In una ciotola lavorate il burro e la farina fino ad ottenere un composto sabbioso.

Aggiungete l’uovo, la buccia d’arancia e lo zucchero.

Lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola e mettete in frigo per almeno mezz’ora.

Tagliate la zucca a cubetti e cuocetela in un pentolino con un pizzico di sale, per 15-20 minuti. Non dovrebbe esserci bisogno di aggiungere acqua, vi basterà girarla spesso e tenere la fiamma bassa. :)

Frullare la zucca fino ad ottenere una purea e lasciate raffreddare. Aggiungere il burro fuso.

lo zucchero, panna,

le spezie

e le uova.

Stendete la pasta frolla su un piano infarinato.

Foderare una tortiera di 24cm imburrata ed infarinata. Bucherellate la base con una forchetta.

Mettete un foglio di carta da forno ed aggiungete dei fagioli secchi. Questo servirà a manenere la forma durante la cottura. :)

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 170° per 10 minuti.

Togliete la carta da forno ed i fagioli, e versate il composto di zucca.

Cuocete per altri 30-40 minuti.

Lasciate raffreddare completamente.

Mettete due ore in frigo prima di tagliare a fette e servire la vostra pumpkin piea!

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 15:13

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 18 commenti a "Pumpkin Pie"

(media voti:4 su 19 commenti)
  1. ciao Elena è bellissimo il tuo blog!! <3<3 ciaooo

  2. non lo sapevo eleonora, grazie per il consiglio! :)

  3. Ciao Elena!Complimentisssimissimi per il tuo Blog…tanto goloso quanto utilissimo!
    Mi permetto di intervenire (un anno in ritardo..) solo per segnalarti -ma spero che lo abbia fatto in tempo il tuo fruttivendolo- che il tipo di zucca che si usa per Halloween (zuccona arancione come quella della tua foto) non è commestibile!
    Non è velenosa ma nemmeno fa bene-oltre ad avere un sapore pessimo-!
    Mi raccomando specifica bene se la devi mangiare o semplicemente usare a scopo decorativo (come ad esempio le mini zucche che si trovano in autunno al supermercato e dal fruttivendolo!).
    Complimenti e scusa per essermi permessa!
    Eleonora

  4. ragazze nella ricetta che ho trovato le uova non c’erano, però si possono aggiungere per far legare meglio. :)

  5. deve essere buona anche se non mi piace la zucca quando la mangerò vi dirò!! ciao|

  6. Ho provato a fare il pumpkin pie ma è venuto male, con il ripieno molle. Leggendo la ricetta originale americana ho capito cosa mancava: le uova. Forse è stata una svista nello scrivere la ricetta.

  7. E’ rimasta liquida!il burro è troppo, a parer mio, e si sentiva solo il sapore di quello!!!

  8. la carta da forno serve per non far attaccare gli impasti alle teglie durante la cottura. 😉

  9. Ciao, al solito scrivo da assoluta ignorante…. ma a cosa serve la carta forno? cmq il tiramisù per celiaci sembra da urlo…. ma mi sa che, finchè non trovo il modo di riciclare 8 tuorli, resterà un’entità metafisica :p. Intanto continuo a scopiazzare altre belle ricette :)

  10. prego aldo. 😀

  11. Ciao!ho letto questa ricetta e mi piace molto sono qui in America a Boston propio dove e nasce ringraziamento dunque sono italo americano e io amo la cucina italiana e non gusta tante come fanno Le dolce qui,quindi lo tacchino mangiamo il petto Di tacchino con prosciutto e formaggio e prezzemolo e aglio, alla italiana quindi con devo provare questa settimana,mi piace il fatto che voi ce questi belle ricette grazi Aldo

  12. sembra molto invitante. 😀

  13. Ciao!
    Il tuo sito è davvero utilissimo…ci sto prendendo un sacco di cose!
    Sai sono un amante della zucca io, e mi è venuto in mente di passarti una ricetta che mi ha dato una mia amica, sposata con un cuoco, è davvero troppo semplice. Si prende la zucca e la si taglia a fettine di circa 7-8 mm, si mettono in una teglia su carta da forno, con sopra cipolla tagliata a fettine e abbondante parmigiano, un po’ di sale, pepe e pochissimo olio. Basta tenerle un quarto d’ora in forno…trovo la zucca fatta così buonissima! Fammi sapere che ne pensi!

  14. grazie mille banShee per il suggerimento!ti farò sapere che ne farò della povera zucca!!!!ihihih

  15. potresti fare gli gnocchi con la zucca. in una padella fai rosoloare la cipolla, ci aggiungi la zucca ed il sale, fai cuocere fino a farla diventare una cremina. Aggiungici pepe e noce moscata, cuoci gli gnocchi, li versi nella padella, giri e li servi. Ovviamente con un sacco di pepe. 😀

  16. Ciao Elena, complimenti per il tuo blog è molto bello, ma soprattutto BUONO!!!!Volevo chiederti un consiglio…un mio amico mi ha regalato un po’ di zucca…e a parte la torta ( qui a casa all’università abbiamo un forno del 1920 in cui è impossibile fare torte) vorrei fare qualcosa tipo pasta o risotto….hai qualche ricetta facile?grazie e di nuovo complimenti;)

  17. beh, mio personalissimo parere non condivisibile. 😀 secondo me la zucca diventa pochissima, la panna di per se’ non ha un sapore forte, quindi senza le spezie è come se non sapesse di niente. 😀

  18. Ciao Elena è molto bella questa torta,visto che io non sono un’esperta di zucca,volevo chiederti che sapore ha piu o meno la torta?Qualè secondo te la differenza senza zenzero e noce moscata?Grazie

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP