Spaghetti alle vongole

Difficoltà:
Cottura:
25 min
Preparazione:
20 min
Per:
4
persone

 

Gli spaghetti alle vongolo sono un primo piatto di mare tra i più amati, semplici ma altrettanto facile da sbagliare!

Basta usare pochi accorgimenti: non far cuocere eccessivamente le vongole, scolare la pasta al dente e far ben insaporire con l’acqua che le vongole elimineranno e che danno gran parte del sapore. :)

In foto vedete le dosi per una persona, dal momento che dovevo riscattarle per rendere onore a questo meraviglioso piatto.

Se preferite potete utilizzare del basilico al posto del prezzomolo per insaporire gli spaghetti alle vongole. 😉

 

Ingredienti

800 g di vongole
400 g di spaghetti
200 g di pomodorini
aglio
olio extravergine d'oliva
100 ml di vino bianco
prezzemolo
sale
peperoncino

Preparazione

In un tegame far soffriggere uno spicchio d’aglio.

Aggiungete le vongole.

Appena si saranno aperte, sfumate col vino bianco.

Quando il vino sarà evaporato, aggiungete i pomodorini tagliati a metà ed un po’ di sale.

Scolare la pasta al dente, versarla nella padella con il sughetto e le vongole.  Fate insaporire un minuto.

Aggiungere prezzemolo tritato e peperoncino e servire gli spaghetti alle vongole. 😀

 
Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di lattosio.


Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 09:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 18 commenti a "Spaghetti alle vongole"

(media voti:4 su 18 commenti)
  1. grazie salvatore! :)

  2. Ricette semplici alla portata di chiunque

  3. 100ml! :)

  4. Quanto vino per 500 gr di vongole?

  5. Anche io penso che la farina può essere evitata… comunque brava come sempre! Io gli spaghetti alle vongole li preparo sia con il pomodoro sia senza e in entrambi i modi sono un ottimo primo!

  6. D’accordissimo cn Paolo: la farina nelle vongole è un ‘ aberrazione!!! Non ci vuole nemmeno lapassata. Certò, la farina è il modo + semplice e veloce x rendere il sugo + denso ma NE FALSA IL SAPORE: Per renderlo denso basta abbondare cn l’olio e stargli vicino, con amore,…fino a quando il sugo nn ha raggiunto la consistenza desiderata. .

  7. sempre bravissima gnamgnam!! io ho fatto una cosa più rustica… spaghetti con cubetti di cotto e scalogno :)

  8. per far venire il sughetto più denso non occorre la farina, basta lasciare il sugo più lento.Si scolano gli spaghetti 3 minuti prima si mettono nel sugo a fiamma viva e si gira ogni 10- 20 sec. Vedrete che il sugo si restringe perche’ lo stesso amido della pasta assorbirà il sugo.

  9. beh, chiudi gli occhi, in amicizia!

  10. usare la farina con le vongole non si può vedere, in amicizia!

  11. serve per fare il sughetto più denso. :)

  12. grazie, la ricetta è ottima. la consiglio a tutti. ma a cosa serve la farina?

  13. sì sì, me ne sono accorta ieri sera. :S per fortuna è stato tutto rsolto, grazie. 😉

  14. Ciao!
    Ieri pomeriggio ho provato ad aprire il tuo sito ma me lo apriva solo in parte,non si visualizzava bene,dava un errore..!
    Magari lo sai gia..Ho ritenuto comunque opportuno informarti…

    Baci
    Dany

  15. diego e tarantolina: sì sì, verissimo. ci aveva già pensato mia madre a lasciarle nell’acqua, ecco perchè non l’ho specificato. me culpa. 😛

    ciao danila. :)

  16. è vero,le vongole…le cozze vanno fatte spurgare prima in poca acqua.
    Ricetta facile da fare,bella e buona,brava Elena!

  17. Bravissima!!
    Mi serviva proprio questa ricetta!!
    Baci
    Danila

  18. Una delle mie ricette preferite, nonche’ uno dei miei cavalli di battaglia, qui all’estero :)
    Posso solo dare un suggerimento? Le vongole vanno fatte spurgare in acqua prima di passarle in padella, perche’ possono contenere della sabbia. In teoria dovrebbe essere ovvio, ma per molti potrebbe non esserlo 😉

    Altra cosa importante: buttare sempre le vongole (o le cozze) che non si aprono! :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP