Ma tarte choc

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
40 min
Per:
10
persone

 

Secoli fa mio cugino mi chiese di preparargli la famosa “ma tarte choc”, del pasticcere Christophe Felder. :)

Ma tarte choc è un dolce cioccolatosissimo, quasi lussurioso, perfetto per chi proprio non riesce a vivere senza cioccolato! :)

La ricetta originale prevede anche l’utilizzo di una foglia d’oro sulla tarte choc. Ovviamente io me la sono risparmiata. 😀

Ingredienti

Per la base della tarte choc:
75 g burro
45 g zucchero
20 g di zucchero vanigliato
1 tuorlo
15 g di farina di mandorle
125 g di farina
10 ml di acqua
1 pizzico di sale
Per la crema al cioccolato
350 g di cioccolato fondente al 70%
250 ml di latte
250 ml di panna di latte
4 tuorli
80 g di zucchero

Preparazione

In una terrina mescolare burro ammorbidito, zucchero, zucchero vanigliato, tuorlo, mandorle in polvere, il cucchiaio d’acqua ed il pizzico di sale.

Mescolare il tutto velocemente ed aagiungere la farina.

Impastare e mettere in frigo per un’ora.

Trascorso tale tempo, stendere pasta in una teglia circolare del diametro di 24 cm (io l’ho imburrata)

e cuocere per 20 minuti in forno a 180°. Lasciare raffreddare.

Tritare finemente il cioccolato.

Far bollire la panna ed il latte.

Lavorare i tuorli con lo zucchero.

Aggiungervi la panna ed il latte bollenti a filo, mescolando energicamente,

Far addensare su fiamma bassa, senza mai far bollire la crema.

Versarla sul cioccolato tritato e mescolare velocemente, fino a che il cioccolato non si sarà sciolto.

Versare nella tortiera e lasciar raffreddare.

Ecco ma tarte choc! 😉

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:08

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 24 commenti a "Ma tarte choc"

(media voti:5 su 24 commenti)
  1. ne sono felice! 😀

  2. appena finita! una delizia a vedersi!!sta sera la proverò!!!!si mi era venuta effettivamente un po liquida ci ho aggiunto quindi un cucchiaio di farina setacciata come hai detto tu!perfetta!

  3. figurati! :) se risultasse troppo liquida, aggiungici anche un cucchiaio di farina setacciato.:)

  4. sai sempre come rendere felici le persone!! grazie grazie grazie! sei la migliore! 😀

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP