Pane ripieno di minestrone

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
20 min
Per:
10
persone

 

Con questa ricetta inauguro la categoria “Ricette autunnali”. Visto il freddo e la data attuale, direi che ci sta tutta. :)

Mia madre voleva pulire il freezer e mi aveva chiesto di usare il minestrone che c’era dentro. Al che mio fratello era apparso un pò contrariato. 😀 Così ho pensato a come potergli rendere meno difficile il compito di ingurgiare verdure. Beh, alla fine ha fatto anche il bis tanto che gli è piaciuto questo pane ripieno. 😀

Le dosi sono abbastanza vaghe perchè dipendono da diversi fattori: diametro della teglia, grandezza e larghezza delle fette di pane. Quindi qui entrate in gioco voi. 😛

Ingredienti per pane ripieno di minestrone

600 g di minestrone surgelato (meglio ancora se potete farlo in casa, io dovevo finire quello che c'era :P)
pane a fette (se non è freschissimo è ancora meglio)
2 uova
150 ml di latte
100 g di parmigiano grattugiato
50 g di cipolla
basilico
100 g di salamino piccante
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Come fare pane ripieno di minestrone

In una padella far soffriggere mezza cipolla ed il salamino piccante a pezzetti. Aggiungere il minestrone, il basilico, il sale ed il pepe.

Far cuocere una ventina di minuti, aggiungendo un po’ d’acqua se necessario.

Sbattete le uova con il latte ed un pizzico di sale.

Foderate una teglia con carta da forno disporvi uno strato i pane, cercando di non lasciare spazi vuoti. Bagnate il pane con metà composto di latte e uova.

Ricoprite col minestrone ed una spolverata di parmigiano.

Ricoprire col pane. Bagnare le fette e cospargere di parmigiano.

Cuocere in forno a 160° per una mezz’oretta o finchè la superficie non risulterà dorata.

Tagliare a fette e servire. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 09:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP