Pasta tricolore

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
25 min
Per:
4
persone

 

Sono giorni che vorrei fare un bel dolce, sfoglio e risfoglio i miei ricettari, ma non trovo niente che mi sconfinferi. Uff. :(

Quindi oggi vi propongo la ricetta di una mia zia che abita in Piemonte (ciao zia Wilma :D), un pochino rivisitata perchè mi è arrivata tramite mia madre, che non ha molta memoria culinaria. Le dosi ovviamente sono a occhio. 😀

A quanto mi ha detto (DOPO) le verdure andavano frullate, io invece le ho lasciate intere.

In ogni caso: beccatevi sto primo piatto. 😀

Ingredienti per la pasta tricolore

320 g di pasta
200 g di zucchine
200 g di carote
200 g di pancetta
50 g di cipolla
50 ml di vino bianco
olio extravergine d'oliva
basilico
sale
pepe

Come fare la pasta tricolore

Lavate e pulite le verdure.

E tagliatele a dadini piccoli.

Tagliate la pancetta a cubetti (non fate come mio padre che me l’ha portata già fatta a cubetti dal salumiere: praticamente ogni pezzetto pesava mezzo chilo).

Soffriggere la cipolla e la pancetta.

Aggiungere le verdure.

Sfumare col vino bianco, aggiungere il sale e lasciar cuocere una quindicina di minuti, o fino a che le verdure non saranno cotte.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e condire con le verdurine e la pancetta.

Servire con basilico e una spruzzata di pepe. 😀

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:03

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP