Pizza alla diavola

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
30 min
Per:
4
persone

 

Oggi vi propongo un piatto estivo bello fresco fresco: la pizza alla diavola. 😀

Se l’ho mangiata io, perchè non potreste farlo anche voi? 😀

Ingredienti

250 g di farina
150 ml di acqua calda
8 g di lievito di birra fresco
10 g di zucchero
sale
100 g di mozzarella
50 g di salame
peperoncino
200 ml di passata di pomodoro

Preparazione

In una terrina mettere 150 ml di acqua calda in cui sciogliere il lievito. Aggiungere un cucchiaio di olio e lo zucchero.

Aggiungere metà della farina e mezzo cucchiaino di sale. Dopo aver impastato, aggiungere il resto della farina. Continuare a lavorare la pasta fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Coprire la terrina con un panno pulito e con un maglione (se fa molto caldo non ce n’è nemmeno bisogno) e lasciar lievitare per un’oretta.
Ungere una teglia circolare del diametro di 30cm e stendervi l’impasto.

Aggiungere la passata di pomodoro, un po’ di sale e l’olio.

Cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 40 minuti.

Aggiungere la mozzarella tagliata a cubetti, il salame ed il peperoncino.

Mettere in forno altri 5 minuti, tagliare a fette e servire. 😀

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:33

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 12 commenti a "Pizza alla diavola"

(media voti:4 su 12 commenti)
  1. ciao elena, io solitamente non uso il bicarbonato, quindi non saprei. :)

  2. Ottima! una curiosità: se ci metto un pizzico di bicarbonato è vero che lievita meglio?
    Grazie

    Elena

  3. sotto, sopra e ventilato! 😀

  4. ma la pizza e i calzoni,vanno cotti al forno in che modalità???ventilato o sotto e sopra?grazie mille!

  5. buone le ricette e belle le foto sono molto contenta di aver trovato il vostro sito

  6. Fatta e mangiata… ottimissima. Poi.. mi hai dato l’idea per fare anche un’altra cosa: piegandola, ho fatto il calzone. Dentro ci ho messo: ricotta, prosciutto cotto e mozzarella tutto a pezzettini oltre alla passata. Praticamente me lo sto facendo un giorno sì ed uno no 😀 Ah, una volta chiuso, sopra ci metto un altro po’ di passata e del parmigiano grattuggiato che fa la crosticina.
    Grazie Elena!
    ciaoooo

  7. mirtilla: intenditrice. 😀

    radem: è una soddisfazione farla con le proprie mani. 😀

    viviana: grazie e un bacio anche a te. :*

    raf: mi fa molto più che piacere, e mi sento anche onorata. :)

  8. Non so se la cosa ti possa far piacere o ti lasci indifferente, ma sappi che grazie al tuo sito mi sono avvicinato alla cucina…mio padre è un grande appassionato ma io me ne sono avvicinato solo grazie a te… grazieeeee

  9. il commento è scappato prima che ti mandassi un bacio e i miei complimenti per le tue ricette!
    ciaooo

  10. la pizzzzaaaaaaaaaaa!
    mamma che bellaaa!! 😀

  11. Mia sorella va matta per la diavola, ogni volta che si va in pizzeria prende quella!
    La prossima volta gliela propongo a casa 😀

    Ciao ciao

  12. buonissima!!!1

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP