Quiche di verdure

 

Ieri ho finalmente fatto la festa per la mia laurea, il che significa aver cucinato per quasi due giorni. :D

Tra le varie cose ho preparato la mia prima quiche (ricetta data da mia zia :D ) e pare che sia riuscita molto bene. :) La quiche è una torta salata francese dalle innumerevoli varianti. Io ho preparato la quiche con le verdure, ma si possono usare anche salumi e formaggi a piacere. :)

Tagliandola a cubetti e infilandoci degli stuzzicadenti, si può servire la quiche per un aperitivo o per un buffet, come ho fatto io ieri. :P


difficoltà
cottura:
30 min
preparazione:
60 min
persone:
8

INGREDIENTI

 250 g di pasta sfoglia
 4 uova
 250 ml di panna
 2 kg di zucchine
 100 g di piselli
 100 g di carote
 100 g di patate
 100 g di prosciutto crudo
 olio di semi per friggere
 sale
 pepe

Preparazione

Tagliare le carote a cubetti e lessare per dieci minuti.

Quiche di verdure 1

 

Tagliate le patate a cubetti e cuocerle in abbondante acqua per una decina di minuti. Fate altrettanto con i piselli.

Tagliate le zucchine a rondella

Quiche di verdure 2

 

e friggetele.

Lasciar raffreddare le versure e salarle.

In una teglia rivestita di carta da forno, stendere la pasta sfoglia, facendo dei bordi alti un paio di centimetri almeno.

Stendere il prosciutto crudo.

Quiche di verdure 3

 

Disporre le zucchine, le carote

Quiche di verdure 4

 

i piselli e le patate.

Quiche di verdure 5

 

Mescolare con una frusta le uova e la panna. Aggiungere sale e pepe e versare il composto nella base della quiche. Con la pasta sfoglia avanzata fare delle striscioline tipo crostata.

Quiche di verdure 6

 

Cuocere la quiche di verdure in forno a 180° per circa trenta minuti.

Quiche di verdure 7

 

Lasciar raffreddare e servire la quiche di verdure. :)

Quiche di verdure 8

 

Vorrei fare un ringraziamento particolare alle mie migliori amiche che ieri mi hanno regalato, oltre ad uno splendido vestito e ad uno chicchissimo boa di piume viola, tutto ciò:

regali

 

Ossia:

una GELATIERA, un set di cinque utensili da cucina con appendino, un pelapatate, uno svuotazucchine, un tagliapizza, la rotella per i ravioli, uno snocciolaolive, le pinze per l’insalata, un timer a forma di pera (:D), una paletta per dolci, una grattugia per noce moscata, un aggeggio per le scaglie di parmigiano, uno per fare le palline di gelato, un affettauova, un arricciaburro ed il toglitorsolo per frutta. Ovviamente molti nomi li ho inventati al momento. :D

Grazie Amiche. :*

 



Se ti è piaciuta la ricetta, scrivimi un commento o condividila su Facebook!
Se vuoi ricevere ricette nella tua email ogni settimana,
iscriviti alla Newsletter!

Diventa Fan della mia pagina Facebook per ricevere tutti i giorni le nuove ricette.



Condividi


Visitato 81463 volte.
Pubblicato da Elena Amatucci il 2 giugno 2008 alle 20:21

Categoria: Rustici e torte salate

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Attualmente sono presenti 39 commenti a "Quiche di verdure"

(media voti:5 su 39 commenti)
  1. e di che ele…sbrigati a provare la gelatiera…è estate…i gelati si mangiano mò!!!!

  2. già ho avuto numerose richieste. :D

  3. complimenti x la tua laurea! :)

  4. SIGNORI, era molto buona!

  5. ieri ho fatto la tua ricetta…. devo dirti che il mio compagno ancora mi ringrazia….

    complimenti e auguri per la laurea!

  6. Ciao e complimenti per la laurea,leggo puntalmente il tuo sito e mi cimento
    nel compiere (con grandi sforzi) le ricette che pubblichi,
    ti chiedo un favore, in questa ricetta quanto è grande la teglia di carta stagnola?
    Mettiti nei miei panni, scendo dall’ufficio con la lista degli ingredienti e vado direttamente
    al supermercato!!!!
    Grazie e ancora complimenti

  7. nima: grazie. :D

    giulianide: merci. fusiob

    vittoria: mi fa piacere. :D

    nando: alla fine è abbastanza relativa come cosa, perchè la pasta sfoglia non ci va proprio alla perfezione, quindi dovrai comunque fare dei rattoppi. :D

    quella che ho usato io mi pare fosse tipo 20×30 cm. :)

  8. Complimentoni x tutto “Dottoressa Gnam Gnam”!!!!

  9. grazie tarantolina. :P

  10. Complimenti per la laurea!! Che bella la gelatiera, spero ti cimenterai presto, così posso copiare unpochino :D :D

  11. auguroni!!!
    una dottoressa anche dietro ai fornelli!!
    in bocca al lupo :)

  12. Bellissima, oltre che sicuramente buonissimi, questa quiche!!
    Buon fine settimana
    Stefania

  13. silvia: grazie. :D Spero anche io di cimentarmi presto, sto fremendo!

    mirtilla: grazie. :D

    dolcetto: grazie, buon fine settimana anche a te. :)

  14. ma la panna è quella normale da cucina k si usa per condire la pasta?o è un altra cosa?ciao
    un bacio:-)

  15. puoi usare anche quella classica da cucina, io però uso quella di latte che è liquida e si trova nel banco firgo. :)

  16. scusa ma cosa vuol dire panna di latte?:-(ha cmq un sapore salato o dolce?scusa per l’ignoranza ma nn l ho mai vista questa ke dici tu………..grazie

  17. no, non è dolce, infatti puoi usarla sia per dolci che per il salato. si trova nel banco frigo di solito. :)

  18. scusa ancora ma la panna di latte e la crema di latte è la stessa cosa?.e si può usare anke per fare i gelati?ho visto la tua ricetta della viennetta!è uguale?grazie millee scusa ancora per tutte queste domande:-)

  19. praticamente sì. e si DEVE usare per fare i gelati. :D e cmq domanda quando vuoi, quando posso mi fa piacere essere d’aiuto. :D

  20. grazie per essere così gentile e disponibile…sei tornata dalla vacanza?hai passato un buon week-end?ciao posta presto qualke altra bella ricettina…ciao ciao

  21. sì, purtroppo sono rientrata nella mia afosa e caotica città. :(

  22. Ciao Elena!!! ho scoperto il tuo blog grazie al link sul blog di Mysia e ho inziato subito a fare anche le tue ricette…proprio ieri sera ho fatto questa quiche! deliziosa! complimentoni per tt le prelibatezze che ci metti a disposizione! baci
    Barbara
    p.s. saluti da Genova

  23. apparte che sei stata tirchia negli nei dosaggi, forse carattere ereditato da chi ti ha dato la ricetta, ma almeno per la laurea potevi portare tutti a mangiare una pizza

  24. A PARTE (giusto per la cronaca eh) che ho dato le dosi per una singola quiche, quindi con una elementare moltiplicazione puoi farne anche dieci. ma poi ognuno festeggia come meglio crede, non vedo perchè avrei dovuto andare a mangiare una pizza quando potevo fare (ed ho fatto) qualcosa di più intimo.

  25. scusami non volevo importi il modo di festeggiare la tua tesi, cmq spero che ti sia arrivato che era un tono skerzoso anche io ho festeggiato a casa la mia tesi è molto piu divertente e piu rilassante, cmq stavo cercando una ricetta per la quiche ed usero quella da te proposta-grazie

  26. da un messaggio scritto non è sempre facile capire il tono dell’interlocutore. :)
    cmq provala perchè è davvero ottima.

  27. Adoro la pasta sfoglia e questa ricetta mi era sfuggita! L’ho annotata e la preparerò per qualche gita fuori porta ormai che la bella stagione sta arrivando…

  28. ciao sono capitata per caso nel tuo sito….è davvero fantastico provero’tutte le ricette ed ho iniziato con questa…complimenti

  29. Che buono e saporito questo piatto! Tante grazie per la ricetta. Sono negli S.U. ma sono italiano – mezzo napoletano e mezzo siciliano. Nella mia famiglia ci piace molto cucinare,e questa ricetta è abbastanza facile fare. Thank you very much! Ciao, Ken (Kennuccio)

  30. grazie a voi. :)

  31. Ieri sera ho fatto la tua ricetta…. piccolo particolare… ho messo troppe verdure… ehehe aspetto fantastico… era alta quasi come me…. fra qualche giorno la rifaccio mettendo un pò meno verdura!!!

  32. aeuhaeuheau :D

  33. scusami ma sono alle prime armi i piselli e le patate bisogna inserirli senza cuocerli prima? Grazie mp

  34. massimo sì, si devono cuocere, c’è scritto nella ricetta. ;)

  35. mi lancio anche io a fare questa stupenda ricetta…..con le foto è più facile fare la quiche di verdure, cosi innauguro il mio fornetto.

  36. facci sapere. ;)

  37. allora prima cosa nella ricetta se si chiama quiche alle verdure non dovrebbe essereci il prosciutto come ingrediente quindi visto che c’è avresti dovuto chiamarla quiche rosciutto e verdure, secondo meno foto e meno spazziature tra una riga e l’altra in modo che se qualcuno la volese stampare non gli tocherebbe usa migliaia di fogli per un paio di righe. spero almeno che sia buona

  38. ivan che ne pensi invece di quiche con verdure, uova, panna, burro, sale e pepe?
    questo è un blog con foto di ricette passo passo, se vuoi un libro di cucina ti consiglio di andare in libreria e spendere dieci euro. magari ci aggiungi anche un libro di grammatica italiana. ;)

  39. HAHAHAH ivan stavo per svelarti il segreto per stampare la ricetta in un unico foglio ma l’immagine di te che affoga fra mille fogli e SPAZZIATURE mi diverte troppo

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*