Soufflé al cioccolato

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
30 min
Per:
4
persone

 

Oggi ho finalmente sfatato un mito: ho fatto il mio primo soufflè al cioccolato. 😀

E’ il classico soufflè al cioccolato, da non confondere col noto tortino dal cuore di cioccolato che si vede spesso in giro.

Una volta preparato il soufflè al cioccolato, servitelo immediatamente per evitare che si sgonfi!

Vorrei ringraziare flavia che mi ha regalato le cocottine. :)

Ingredienti

50 g di cioccolato fondente
150 ml di latte
15 g di burro
2 uova (separate tuorli e albumi da montare a neve)
15 g di farina
25 g di zucchero
aroma alla vaniglia (qualche goccia)
50 g di gocce di cioccolato fondente

Preparazione

Imburrate le pirofiline e corspargerle di zucchero.

In un pentolino scaldare il latte ed il burro. Far bollire.

In una terrina mettere i tuorli d’uovo, lo zucchero e la farina.

Lavorarli con una frusta. Aggiungere un po’ del latte caldo.

Mescolare, aggiungere il resto del latte e riportare sul fuoco.

Continuare a girare fino a che il composto non si sarà addensato.

Aggiungere il cioccolato fondente.

Aspettare che si sciolga, togliere dal fuoco ed aggiungere l’estratto di vaniglia.

Trasferire il tutto in una terrina ed aggiungere metà degli albumi montati a neve.

Mescolare delicatamente con una frusta. Aggiungere il resto degli albumi e le gocce di cioccolato.

Mescolare e riempire gli stampini per il soufflè, senza arrivare al bordo.

Cuocere il soufflè al cioccolato in forno preriscaldato a 180° per trenta minuti, senza MAI aprirlo.

Ed eccovi il risultato: un leggerissimo soufflè al cioccolato. 😀

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 59 commenti a "Soufflé al cioccolato"

(media voti:5 su 59 commenti)
  1. sei ancora in tempo per recuperare! 😀

  2. Come mai mi ero persa questa ricettina??? proverò a fare il soufflè che non ho mai fatto …sembra tanto tanto buono…..speriamo bene…..
    ciao

  3. ormai ha spopolato. 😀

  4. Io ad ogni ristorante che vado e chiedo il suffle tutti mi portano il composto con il cuore morbido che come apri esce il cioccolato… È sinc lo preferisco a quello secco! Quello secco non mi piace proprio!

  5. ciao gioele, sono due ricette diverse! quello che dici tu è il tortino da cuore di cioccolato! :)

  6. mi viene uguale al tuo … ma ti chiedo all’interno non ci dovrebbe essere del cioccolato fuso … lo chiedo perchè a me non viene però a masterchef quando l’hanno fatto gli è venuto sto coso liquido … di conseguenza ti chiedo sbaglio qualcosa io o sono ricette diverse e il loro non è un souffle ??

  7. grazie a te claudia. :)

  8. Molto bene spiegato!E sembra facile, pure. Grazie!

  9. ciao barbara, puoi preparare l’impasto al cioccolato in anticipo. non puoi incorporare troppo in anticipo gli albumi perchè si smontano. quindi puoi fare quest’ultimo passaggio prima di infornarrli, la sera. :)

  10. ho già provato ad inviarti questa domanda ma il mio pc si impalla quindi spero di non annoiarti ripetendomi. la mia domanda era, data la preparazione un pò lunghetta potrei prepararlo la mattina, metterlo in frigo, un’ora prima del dolce tirarlo fuori dal frigo (tornando così dagli ospiti) ed infornarlo al momento opportuno?

  11. una domanda importantissima….vorrei preparare il soufflè a conclusione di una bella cenetta ma ho visto che la preparazione impiega un pò di tempo…la mia domanda è, posso prepararlo il mattino e tenerlo in frigo per poi cacciarlo dal frigo una mezz’ora prima e cuocerlo al momento?

  12. faty: sì. :)

    nicolax: non diventa solido tipo un muffin per intenderci, resta comunque umido (ma non liquido :) ).

  13. ciao, complimenti per il sito e quindi per le varie ricette, ma ti volevo porre un quesito per il soufflè la cottura non è di 15 minuti circa, perchè cmq io sapevo che che sotto deve rimanere appiccicaticcio e non deve diventare del tutto solido, e non lo confondo con il tortino al coccolato che è decisamente diverso :D:D grazie se puoi rispondermi ti sarei grato :D:D

  14. Ciao, posso anche omettere le gocce di cioccolato? Grazie 1000!

  15. grazie ragazze. :)

    anche se spesso i dolci si apprezzano di piu’ freddi, in questo caso va mangiato caldo! :)

  16. Ma…quindi va mangiato caldo??? E il gusto si sente. Perchè so che certi dolci mangiati caldi non sono buonissimi…

  17. Grazie mille li rifarò di nuovo con la ricetta x 10! 😀 cmq li ho fatti ed è una grande ricetta :)

  18. Li ho appena fatti (e pappati)…buonissimo…non avevo l’estratto di vaniglia (peccato!) e le cocottine che mi hai regalate hanno “mutato” un po’ le dosi (me ne sono usciti due e uno piccino nello stampo dei muffin)…la cottura perfetta,tutto ok,l’unica differenza che ho notato è stato il fatto che i miei si sono un po’ “spaccati” sopra…ma penso sia una questione di dosi perchè per il resto erano perfetti!Velocissimi da fare tra l’altro!
    bacini

  19. lea: sì, è soffice. se intendi il tortino dal cuore caldo di cioccolato, quello è un’altra cosa. :)

    alice: no, niente lievito, è l’albume che lo rende gonfio. :) eccoti le dosi:

    120g di cioccolato fondente

    375ml dl di latte

    40g di burro

    5 uova (5 tuorli + 5 albumi montati a neve)

    un cucchiaio e mezzo di farina

    65g di zucchero

    qualche goccia di estratto di vaniglia

    125g di gocce di cioccolato fondente

    :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP