Patate ripiene al forno

Difficoltà:
Cottura:
1 h e 10 min
Preparazione:
30 min
Per:
4
persone

 

Ho preparato queste patate ripiene al forno perchè sono in una fase dove mangerei solo patate! :)

Anche se ci vuole un po’ di tempo per cuocerle, le patate ripiene al forno sono facilissime da fare e molto gustose.

Potete preparare le patate ripiene al forno per una bella cena tra amici, magari anche con un po’ d’anticipo e passandole in forno solo all’ultimo momento! 😀

Potete decidere di farcire le patate al forno come meglio credete, questa è la mia versione del momento! 😉

Ingredienti per le patate ripiene al forno

600 g di patate
20 ml di olio di semi
40 g di burro
80 g du cipolla
50 g di speck a fette
100 g di stracchino
sale
pepe

Come fare le patate ripiene al forno

Lavare per bene le patate, bucherellarle e porle su una teglia da forno. Spennellarle con l’olio di semi e cospargerle di sale.

Cuocere in forno preriscaldato a 190° per circa un’ora o fino a che l’interno non diventa morbido.

Nel frattempo tagliare la cipolla e rosolarla nel burro, mescolando di tanto in tanto. Quando sarà dorata, toglierla dalla padella e mettere da parte.

Tagliare le patate a metà nel senso della lunghezza e con un cucchiaino scavare la polpa, mettendola da parte e facendo attenzione a non romperle.

In una terrina mettere la polpa delle patate, lo speck tagliato a striscioline, la cipolla, sale e pepe.

Mescolare e farcire le patate.

Su ognuna di esse, mettere dello stracchino (a mio fratello non l’ho messo :P).

Mettere in forno per una decina di minuti e servire. 😀

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP