Lasagne

 

 

Le lasagne sono un primo piatto tipico della cucina italiana, annoverato tra le ricette di Carnevale. :) Come ogni classico, ci sono infinite varianti: chi ama le lasagne con le polpette, chi col ragù alla bolognese, chi bianca, e via dicendo.

Io vi do la ricetta delle lasagne che si fanno di solito a casa mia. :)

Anche se (non me ne vogliate!) personalmente preferisco le lasagne precotte, vi do la ricetta con le lasagne con farina di grano duro. :)

 


difficoltà
cottura:
1 h e 20 min
preparazione:
40 min
persone:
10

INGREDIENTI

 500 g di lasagne

Per le polpette:
 350 g di carne macinata
 200 g di pane raffermo
 2 uova
 50 ml di latte (anche altro se necessario)
 40 g di parmigiano
 sale
 olio di semi per friggere

Per il condimento delle lasagne:
 1,5 l di passata di pomodoro
 olio extravergine d'oliva
 300 g di mozzarella tagliata a cubetti e fatta sgocciolare
 300 g di ricotta
 50 g di cipolla
 basilico
 100 g di parmigiano grattugiato
 sale

Preparazione

 

Preparate le polpette. In una terrina mettete il pane bagnato col latte, la carne, le uova, il parmigiano ed il sale.

 

Impastate il tutto.

 

Fate le polpette

 

e friggetele in olio bollente.

 

 

 

 

Preparate il sugo.
Fate soffriggere la cipolla.

Aggiungete la passata ed il sale.

 

Lasagne 2

 

 

 

 

Lasciar cuocere circa mezz’ora.

Cuocete la pasta mettendo un cucchiaio d’olio nell’acqua in modo che non si attachino le sfoglie tra di loro.

 

 

In una teglia versare un mestolo di passata di pomodoro ed un primo strato di lasagne. Condire con altro sugo. Aggiungere mozzarella, ricotta, polpette e parmigiano.

 

 

 

 

 

Ripetere l’operazione fino a che non saranno finiti tutti gli ingredienti.

Sull’ultimo strato di salagne abbondate pure col parmigiano. :D

 

 

 

Cuocere in forno preriscaldato a 180° percirca mezz’ora.

Fate riposare un po’ le lasagne prima di tagliarle a fette. ;)

 

 



Se ti è piaciuta la ricetta, scrivimi un commento o condividila su Facebook!
Se vuoi ricevere ricette nella tua email ogni settimana,
iscriviti alla Newsletter!

Diventa Fan della mia pagina Facebook per ricevere tutti i giorni le nuove ricette.



Condividi


Visitato 62205 volte.
Pubblicato da Elena Amatucci il 15 marzo 2008 alle 11:00

Categoria: Pasta, Primi piatti, Ricette delle feste, Ricette di Carnevale
Altre categorie:

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Attualmente sono presenti 19 commenti a "Lasagne"

(media voti:4 su 19 commenti)
  1. No, le lasagne precotte noooooooooooooooooo!
    E neanche quelle all’uovo!
    L’uovo ci vuole, ma sodo e nel ripieno!

    http://www.lucianopignataro.it/articolo.php?pl=3845

  2. a me piacciono quelle, ah! così come la carne al sangue mi fa senso e me la faccio sempre bruciare.
    cmq sappi che devo chiederti dei favori fotografico-culinari per pasqua. :D

  3. Buuuuh!

    Non fotograferò mai oscenità come lasagne precotte o bistecche bruciacchiate! :D

  4. ueahaeuhaeueah niente del genere, tranquillo. A quello ci penso io. :D

  5. buone!!! le proverò anche così da noi le facciamo con tanta bechamelle :-) ma senz ala mozzarella quindi le devo provare :-) )) buona serata e complimenti per il blog davvero ben fatto e sopratutto per le ricette gustosissime!!!!

  6. grazie ely. :D invece io ho intenzione di farle bianche, appena avrò un po’ di tempo. :P

  7. troppo belle,un quadro!!!

  8. io me ne mangerei una fetta ora. :

  9. la lasagna con pasta precotta non e’ una lasagna, la vera lasagna ha piu’ di soli tre strati,e’molto alta e ogni morso e pieno, invece la lasagna precotta sembra che non si mette niente in bocca……………………………………….

  10. ma infatti avevo specificato che questa è la lasagna che piace a me. :P

  11. Buonissima anch’io la faccio senza besciamella!!!!!

  12. ho provato la tua ricetta perchè non avevo i miei soliti ingredienti..bhe ti diro che il risultato è stato piu che soddisfacente!!..in efetti la mozzarella da tutto un altro sapore della besciamella..good good very good..alla prossima

  13. Le tue lasagne hanno un aspetto davvero delizioso, complimenti!
    Ma, scusa la domanda, con ricotta e mozzarella non vengono un po’ asciutte? A me capita così, per questo quasi sempre le preparo con la besciamella…e poi, verso sull’ultimo strato anche dell’uovo battuto, così si forma quella crosticina che gratifica parecchio il palato!
    Ah, anche a me piacciono le lasagne precotte! =))
    Ciao e grazie per questo utilissimo sito.

  14. momina basta che il sugo non sia troppo ristretto. ;)

  15. Ciao, leggo sempre molto curiosa le tue ricette e ne ho trovate di molto sfiziose.
    Purtroppo devo dare un voto negativo a queste lasagne…sarà che sono emiliana doc, o dop (:P), e quando leggo di questo ragù…senza vino rosso, senza salsiccia, senza soffritto (carote, sedano, cipolla), con l’olio d’oliva (!!!), senza gambetto di prosciutto….e cotto in poco tempo e non a fuoco lento per una mattina (5 ore)….
    Quando leggo di pasta precotta…..e non la sfoglia fatta a mano sottile come le brave sfogline fanno….
    SENZA BESCIAMELLA ma con LA MOZZARELLA E IL PECORINO!?!?!?!?….
    Ho avuto un mancamento….
    (prendi il mio commento con l’ironia di un’emiliana che tiene alle ricette di tradizione ovviamente!)
    Ti faccio i complimenti per il bellissimo sito, ricco d’ispirazione.

    Un abbraccio,
    Valentina

  16. questa lasagna la faceva la mia mamma per la festa di san mauro protettore di casoria e ti assicuro che rifarla mi è sembrato vedere mio padre come la mangiava con gusto e solo che quel tipo di lasagna dove abito non la conoscono di nuovo complimenti

  17. figurati valentina! :D
    grazie giovanna! :)

  18. tralasciando i commenti fatti con ironia..sinceramente non capisco proprio chi commenta le ricette dicendo MA QUESTA NON è LA VERA LASAGNE, MA QUESTA NON è LA VERA PASTA ALLA NORMA, MA QUESTO NON E’ ECC ECC!! ma le leggete le introduzioni alla ricetta?? ora avesse messo foto di lasagne pronte comprate nel banco frigo e allora ci sta che uno dice ” questa è una baggianata bella e buona”! io la lasagne la faccio sia con pasta fresca che con quella secca ed è buona da morire in entrambi i modi! E credo anche che in cucina non c’è nulla di statico ma è un’innovazione continua!! poi il giorno in cui troverò la ricetta della “vera lasagne emiliana” fatta con il ketchup anzichè col sugo allora mi ribellerò pure io!!! :) c’ho una fame a quest’ora che la mangerei pure se al posto della pasta ci fossero strati di cartapesta!

  19. grazie federica, credo questa sia una delle poche volte in cui qualcuno prende le mie difese riguardo una ricetta tradizionale! :D

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*