Patate cinesi

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
10 min
Per:
4
persone

Mi sono appena accorta che non scrivevo una ricetta da ben due settimane! Avrei voluto pubblicare quella della lasagna, ma mi sono accorta di non avere le foto con me. :( Quindi vi dovete accontentare di questa ricetta facile facile che ho memorizzato da un ricettario sfogliato da fnac. 😛

Il mese prossimo dovrebbe tornare tutto alla normalità, per ora ho come unica priorità consegnare (e scrivere, ovviamente :D) la mia tesi entro il 4 aprile e non ho davvero il tempo di fare altro, se non andare a lavorare il pomeriggio. :S

 

 

Ingredienti per le patate cinesi

300 g di patate
1 spicchio d'aglio
20 g di cipolla tritata
40 ml di olio di semi per friggere
30 ml di salsa di soia
peperoncino macinato
sale

Come fare le patate cinesi

Lavare le patate. Sbucciarle e tagliarle a listarelle.

Far bollire dell’acqua ed immergervi le patate per due minuti.

Asciugarle con un canovaccio.

Nel wok soffriggere lo spicchio d’aglio e la cipolla. Una volta che risulteranno dorati, toglierli dall’olio e tuffarvi le patate. Friggerle per qalche minuto ed aggiungere salsa di soia e peperoncino macinato.

Lasciare insaporire un paio di minuti. Salare e servire.

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 22:44

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP